L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Furti a raffica al cimitero di Pizzoli

Furti al cimitero di Pizzoli, denunciata una donna.

Vasi ma anche fiori e oggetti; questo il “macabro” bottino al cimitero di Pizzoli.

Un’amara scoperta per i congiunti dei defunti che riposano al cimitero di Pizzoli, che hanno visto le tombe dei propri cari private di piccoli oggetti collocati in ricordo.

Per gli ultimi episodi c’è stata anche una denuncia ed è stata fermata una donna aquilana.

cimitero pizzoli

Secondo quanto riferito, ci sarebbe adesso un procedimento in corso, nel quale il Comune di Pizzoli non si è costituito e la denuncia sarebbe poi scattata d’ufficio.

La donna sarebbe stata scoperta proprio in flagranza di reato, mentre stava portando via dal cimitero alcuni oggetti sottratti.

Non sembra siano cose di gran valore: il furto al caro estinto rappresenta più che altro una privazione affettiva per chi, anche solo con un fiore, cerca di mantenere un contatto con il proprio congiunto scomparso.

Sempre secondo quanto riferito, la donna poi avrebbe rivenduto privatamente alcune cose che aveva rubato.

I furti al cimitero di Pizzoli non sono un caso isolato nel territorio: proprio pochi giorni fa, al Monumentale dell’Aquila, è stato spaccato il finestrino di una macchina e rubata la borsa  ad una donna che l’aveva lasciata in macchina per andare a portare i fiori sulla tomba di un parente.

X