L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Goalball, a L’Aquila i campionati europei

A L'Aquila i campionati europei di Goalball. Liris: "Grande attenzione alle problematiche della disabilità".

L’AQUILA – L’assessore Guido Liris presenta i campionati europei di Goalball: “Il valore dello sport per chi non si arrende alle difficoltà”.

«Una discilina paralimpica che nasce per il recupero e la riabilitazione dopo la seconda guerra mondiale e che oggi diviene uno sport a tutti gli effetti praticato da atleti non vedenti e ipovedenti, che ci inducono ad una riflessione su quanto di positivo si possa fare anche da chi vive in una condizione di deficit visivo». Con queste parole l’assessore allo Sport, Guido Quintino Liris, ha dato il benvenuto agli organizzatori del Campionato Europeo della disciplina sportiva Goalball, che si svolge all’Aquila fino al 3 novembre nel complesso sportivo di Centi Colella. «Una pratica – ha sottolineato Liris – che riassume i valori dello sport rapportati a delle difficoltà fisiche di persone che non si arrendono alle loro disabilità e alla loro condizione di ipovedenti e che riescono a farla diventare una possibilità di fare sport in modo interessante dal punto di vista estetico, sportivo e agonistico».

goalball

Presenti all’incontro con l’assessore, Sandro Di Girolamo, Presidente Nazionale della FISPIC (Federazione Italiana Sport Paraolimpici per atleti Ipovedenti e non Vedenti), Francesco Bizzarri, Presidente del CUS (Centro Universitario Sportivo) dell’Aquila e Antonio Rotondi, Presidente del Comitato organizzatore dell’evento. Parlando di disabilità, Liris si è detto orgoglioso del fatto che una città come L’Aquila, che si sta risollevando dalla tragedia del 6 aprile e che sta ricostruendo il suo tessuto sociale riservando una grande attenzione alle problematiche della disabilità, sia stata scelta come sede dei Campionati europei».

X