L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Daspo urbano, il provvedimento arriva in consiglio

Sicurezza in città, il daspo urbano martedì arriva in commissione consiliare. De Santis: "Contrasteremo borseggiatori e parcheggiatori abusivi"

L’AQUILA – Sicurezza in città, arriva il Daspo Urbano. Il provvedimento, incluso nel Decreto Sicurezza, arriverà martedì in Commissione consiliare.

L’odg era stato portato in Consiglio comunale dal consigliere Francesco De Santis, capogruppo Lega L’Aquila. Già nei giorni scorsi il provvedimento del Daspo Urbano era stato emesso dai Carabinieri della Stazione di Arischia, nei confronti di un parcheggiatore abusivo.

Proprio in questi giorni, inoltre, moltissime segnalazioni sono giunte alla nostra redazione, con ad oggetto la sicurezza in città. Martedì la più recente, relativa a due parcheggiatori abusivi al parcheggio dell’Inail dell’Aquila. Una delle numerose denunce dei lettori, in protesta anche per la presenza di borseggiatori nei supermercati dell’Aquila.

“Nasce tutto dall’azione amministrativa del Ministro Matteo Salvini, che con l’azione del Decreto Sicurezza ha istituito il Daspo Urbano al di fuori delle scuole, per contrastare lo spaccio. Poi la norma è stata ampliata anche per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, che noi qui a L’Aquila subiamo da diverso tempo”, spiega Francesco De Santis ai microfoni del Capoluogo.

“Qualche mese fa – prosegue – ho presentato un Odg all’amministrazione comunale per chiedere di modificare il regolamento di Polizia municipale, inserendo diverse aree sulle quali applicare il daspo urbano. Provvedimento che consiste nell’allontamento, nel caso specifico dei parcheggiatori abusivi, del soggetto che viene colto a svolgere un’azione irregolare e, quindi, nella conseguente confisca del denaro ottenuto attraverso quella stessa azione irregolare”.

Le aree specifiche sulle quali sarà applicabile il daspo urbano saranno, oltre alle scuole: il Terminal dell’Aquila, l’area del mercato e “stiamo cercando, inoltre, di inserire anche i parcheggi dei centro commerciali della città e della sua periferia”.

L’intervista al capogruppo della Lega in consiglio comunale, Francesco De Santis.

X