L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Niko Romito, 5 cappelli a Casadonna Reale dalla Guida Espresso 2020

Casadonna Reale di Niko Romito, a Castel di Sangro, si conferma uno dei migliori ristoranti in Italia

Casadonna Reale di Niko Romito, a Castel di Sangro, si conferma uno dei migliori ristoranti in Italia: cinque cappelli nella Guida Espresso ‘I ristoranti e i vini d’Italia 2020’ presentata a Firenze.

Continua a raccogliere successi la ricetta innovativa eppure legata alla tradizione di Niko Romito, che si è piazzato – secondo i critici della Guida Espresso – fra i migliori dieci in Italia.

Niko Romito, 5 cappelli a Casadonna Reale

Ad aggiudicarsi il massimo punteggio, ovvero i cinque cappelli, sono stati, tra il Nord e il Centro Italia: Casadonna Reale di Castel di Sangro, St. Hubertus di San Cassiano, Le Calandre di Rubano, Lido 84 di Gardone Riviera, Osteria Francescana di Modena, Piazza Duomo di Alba, Uliassi di Senigallia, e tre new entry, Seta del Mandarin di Milano, Madonnina del Pescatore di Senigallia e Villa Feltrinelli di Gargnano.

Niko Romito e non solo: i migliori in Abruzzo

Tre cappelli sono andati a La Bandiera e Villa Maiella; 2 cappelli al Metrò, Cafè Les Paillotes, Hotel Zunica 1880, Tamo; 1 cappello a Il Ritrovo d’Abruzzo, Cipria di Mare, D.One, Vecchia Marina, Hostaria del Pavone, Hotel Castello Chiola – L’antico torchio, Hotel Lucia, Insight Eatery, L’angolino da Filippo, L’angolo d’Abruzzo, La corniola, Magione Papale, Mammaròssa, e Tosta.

X