L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Elezioni provinciali L’Aquila, istruzioni per l’uso

Si voterà il prossimo 20 ottobre per il rinnovo del Consiglio provinciale dell'Aquila. Ecco come.

L’AQUILA – Elezioni provinciali a L’Aquila, si voterà il prossimo 20 ottobre. Ecco come si voterà.

Tre le liste presentate in Provincia: “Per la Provincia dell’Aquila” (centrodestra), “Provincia Unita”(centrosinistra) e la lista civica che fa riferimento ad Andrea Gerosolimo, “Provincia Insieme”.

Con la riforma Delrio è stata definita una revisione organica della disciplina di province e città metropolitane. La riforma degli enti locali, Legge 56/2014, ha ridefinito funzioni e modalità di elezione degli organi provinciali.

Le province, classificate come enti di area vasta, sono divenute organi elettivi di 2° grado. Quindi ad essere chiamati al voto per il rinnovamento dell’organo del consiglio provinciale non saranno i cittadini, bensì i sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni dell’ente.

Elezioni provinciali L’Aquila, come si vota

Organi costitutivi dell’ente provinciale il Presidente, il consiglio e l’assemblea dei sindaci, composta da tutti i sindaci dei Comuni compresi nel territorio provinciale.

Il presidente della Provincia viene eletto da sindaci e consiglieri dei Comuni. L’attuale Presidente, Angelo Caruso, eletto nel 2017, resterà in carica per altri due anni. Ha la funzione di rappresentare l’ente, convocare e presiedere il consiglio e l’assemblea dei sindaci.

Discorso diverso per il Consiglio provinciale, che resta in carica due anni e che, quindi sarà rinnovato. Il Consiglio provinciale dell’Aquila sarà costituito da 10 rappresentanti. Il numero varia in base alla popolazione dell’intera provincia.

Per il Consiglio, organo di indirizzo e controllo, hanno diritto di elettorato attivo e passivo i sindaci e i consiglieri dei Comuni della Provincia.

Nell’ambito degli equilibri specifici della Provincia dell’Aquila, peserà il Commissariamento del Comune di Avezzano. Lo scioglimento del Consiglio comunale dello scorso 8 giungo, provocherà, in automatico, l’impossibilità di voto e al contempo di esprimere propri candidati.

Elezioni provinciali, liste e candidati

Le liste presentate alle elezioni provinciali, chiuse lo scorso 30 settembre, sono le seguenti.

Per la lista di centrodestra “Per la Provincia dell’Aquila”, i candidati sono i consiglieri comunali aquilani Francesco De Santis, Luca Rocci e Berardino Morelli, il vice presidente uscente Vincenzo Calsivi, il consigliere uscente Gianluca Alfonsi, Noemi Silveri, Anna Maria Cicchinelli, Brunella Quaglione, Ezio Ciciotti ed Elisabetta Bianchi.

Per il centrosinistra di “Provincia Unita”, il consigliere comunale dell’Aquila Paolo Romano, il sindaco di Cagnano Amiterno Iside Di Martino, il sindaco di Campo di Giove Giovanni Di Mascio, i consiglieri provinciali uscenti Fabio Camilli e Alfonsino Scamolla, Augusto Barile, Raffaella Dell’Erede, Roberto Giovagnorio, Valentina Angelucci e Isabella Pace.

Lista ridotta, infine, per “Provincia Insieme”, con Federica Di Bartolomeo, Concetta D’Alto, Andrea Ramunno, Franco Paolini, Paolo Monacelli. 

X