L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Corso stretto, iniziano i lavori al palazzo pericolante

L'edificio in corso Vittorio Emanuele 127-135 sarà finalmente oggetto di progettazione e messa in sicurezza definitiva.

Corso stretto, affidato incarico per il palazzo pericolante.

L’edificio in corso Vittorio Emanuele 127-135  sarà finalmente oggetto di progettazione e messa in sicurezza definitiva.

L’incarico per l’esecuzione dei lavori è stato affidato infatti all’ingegnere Michele Raffaele Amoroso, come riporta Il Centro.

Nell’aprile 2019 i Vigili del Fuoco avevano segnalato una “grave situazione di pericolo causata dal fabbricato” e il sindaco Biondi aveva emesso un’ordinanza in base alla quale il presidente del consorzio Filomusi Guelfi aveva sette giorni per eseguire gli interventi necessari alla salvaguardia dell’incolumità pubblica e privata.

Di fronte all’inerzia del consorzio stesso fu la Protezione civile a realizzare il passaggio pedonale coperto, che ancora oggi viene utilizzato, a tutela delle persone.

L’intervento, seppur provvisorio, ha chiuso il corso al transito dei veicoli e quindi anche i mezzi di soccorso non possono transitarvi.

Inoltre l’intervento provvisorio non elimina il pericolo che incombe sul fabbricato.

Il Consorzio Filomusi Guelfi aveva risposto alla diffida con il ricorso al TAR.

Il TAR ha dato ragione al Comune che, in ogni caso, per “questione di pubblica incolumità” ha avviato i lavori, salvo rivalersi poi delle spese sui proprietari che sono a loro carico, secondo quanto stabilito dal tribunale amministrativo.


X