L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

L’Aquila ore 18, non aprite quella portiera

Quali sono gli orari in cui avvengono più incidenti a L'Aquila? Info Data rivela quando sarebbe meglio lasciare l'auto in garage.

Su Info Data del Sole24Ore l’analisi per provincia sugli orari in cui si verificano più incidenti. La situazione a L’Aquila.

L’AQUILA – Sono più di 170mila gli incidenti stradali che si sono verificati in Italia nel corso del 2018. A censirli ci ha pensato l’Istat mentre Info Data, il blog di Data Journalism del Sole 24 Ore, li ha rielaborati per rappresentarli in un’infografica che mostra statisticamente a quali orari si verificano più incidenti. I dati mostrano che non ci sono differenze significative tra le varie province. In generale, la fascia oraria con la maggiore concentrazione di sinistri è quella compresa tra le 17 e le 18, ovvero l’ora di punta serale. Una maggior presenza delle automobili sulle strade porta dunque con sé una maggiore probabilità di sinistri. Tuttavia è interessante notare ciò che succede tra le 7 e le 8 del mattino e tra le 8 e le 9 di sera: nella prima fascia oraria si riscontra una concentrazione maggiore degli incidenti nelle province del nord, la seconda invece registra numeri più elevati al sud. Un ulteriore esempio di stili di vita diversi, tra le regioni settentrionali e quelle meridionali, dove la giornata comincia e finisce più tardi che al di sopra degli Appennini. Per quanto riguarda i mesi con la quota più alta di incidenti, a livello nazionale sono stati giugno e luglio, quando si sono sfiorati i 17mila sinistri.

L’Aquila, quando è più pericoloso mettersi in auto.

Giugno e luglio i mesi più “caldi” per gli incidenti automobilistici. A L’Aquila, le ore 18 rappresentano “l’ora x” in cui sarebbe meglio lasciare l’auto in garage, con 23862 incidenti, ovvero il 9,966% del totale. Altra ora a rischio, le 14, con 19788 incidenti (8,247% del totale). Seguono, le 9, le 11 e le 13 (tra il 6 e il 7% sul totale), le 10, le 12 e le 15 (intorno al 6%) e a scendere. Dalle 20 alle 7 del giorno successivo il periodo con meno incidenti. Situazione analoga per le altre province abruzzesi, anche se l’ora più pericolosa a Pescara arriva prima, alle 17.

Al di là dei numeri generali, molto dipende anche dal giorno. Il lunedì e il sabato, infatti, l’ora x è quella delle 14, il martedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica le 18, il giovedì le 13.

[CLICCA QUI per consultare l’infografica completa]

X