L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Ricostruzione scuola di Pettino, via libera al progetto preliminare

Approvata la delibera relativa al Documento preliminare alla Progettazione per la ricostruzione della scuola dell'infanzia di Pettino: fine lavori 2022

capoluogo

L’AQUILA – La Giunta comunale ha approvato la delibera relativa al Documento preliminare alla Progettazione per la ricostruzione della scuola dell’infanzia di Pettino. Fine lavori per il 2022.

Via libera della Giunta comunale al Documento Preliminare alla Progettazione per l’intervento di ricostruzione della scuola dell’infanzia di Pettino e Vetoio. Lavori previsti in due lotti, per 5 milioni di euro complessivi. La copertura è individuata per 2milioni e 400mila euro sul Bilancio dell’Ente, mentre per i restanti 2 milioni e 600mila euro è necessario richiedere un ulteriore finanziamento al CIPE. Nella struttura ricostruita potranno trovare sede la scuola dell’infanzia (Pettino, Vetoio e Cansatessa), la scuola primaria “Mariele Ventre”, dimensionata per 500 bambini e la scuola secondaria di I grado (sede originaria Patini dimensionata sui 350 alunni). [CLICCA QUI per consultare la delibera]

Il plesso scolastico verrà quindi abbattuto e ricostruito negli stessi spazi, anche se “catastalmente, la particella ospitante l’edificio esistente e nella disponibilità del Comune dell’Aquila ha una estensione pari a 2.450 mq; poiché tali dimensioni risultano insufficienti ad accogliere il nuovo plesso in riferimento all’ampiezza minima dell’area necessaria di cui alla normativa vigente, la ricostruzione in sito è subordinata alla disponibilità da parte dell’Ente comunale di ulteriori 4.200 mq circa di terreno”. Ad ogni modo, “alla particella n. 472 risulta essere adiacente la part.lla n.1429 (Foglio 68), di proprietà del Comune dell’Aquila; sulla particella insiste attualmente il MUSP (Modulo ad Uso Scolastico Provvisorio) utilizzato nel post-sisma e fino al mese di giugno dell’anno corrente per ospitare la scuola primaria paritaria e la scuola dell’infanzia Sacro Cuore dell’Istituto Maestre Pie Filippini; il Piano di Assetto dell’edilizia scolastica individua il suddetto sito come area da utilizzare ai fini del rispetto della normativa vigente per la realizzazione della nuova scuola Primaria di Pettino. Ai fini del rispetto dei vincoli dimensionali imposti dalla normativa, viene inclusa nel lotto di interesse anche .la particella 1431 intestata al Comune dell’Aquila”.

Tra gli obiettivi preliminari, “il progetto si pone come obiettivo centrale quello di realizzare un edificio integrato con il contesto e capace di restituire al tessuto urbano, fortemente segnato dal sisma del 6 aprile 2009, la dignità ed il valore sociale derivante dall’integrazione tra la funzione residenziale e quella dei servizi scolastici“. E naturalmente quello della sicurezza, con particolare riguardo a quella sismica.

Per quanto riguarda la struttura, “nell’organizzazione degli spazi della scuola dell’infanzia andranno previste: Undici aule per le attività didattiche; Aule speciali per attività di laboratorio; Due sale mensa complessivamente dimensionati per il numero totale degli alunni, prevedendo un doppio turno di refezione. Palestra di tipo A1 con annessi spogliatoi e servizi igienici con docce, divisi per sesso (Requisito preferenziale per l’amministrazione, ma non vincolante: in alternativa, prevedere spazi idonei allo svolgimento delle attività motorie e ludiche); Locale presidio uffici amministrativi; Sala insegnanti; Locale per il personale di servizio; Servizi igienici per alunni e per il personale docente e non; Locale tecnico”.

Dopo l’approvazione del progetto preliminare, secondo il cronoprogramma approvato, nel 2020 si dovrebbe completare l’iter relativo all’affidamento, esecuzione e verifica della progettazione definitiva ed esecutiva del lotto 1, i cui lavori dovrebbero terminare entro il 2021, con relativo collaudo a fine anno. Nel 2022 dovrebbe vedere la luce anche il secondo lotto.

X