L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Scuola Internazionale, Bignotti “Trasferite le somme rendicontate”

Bignotti e Giannangeli: "Il progetto afferente al successivo anno scolastico 2018/2019, non è ancora stato validato dalle autorità competenti quindi non si comprende a quali ulteriori mancati pagamenti possano riferirsi le notizie apparse a mezzo stampa"

Progetto Scuola Internazionale, il Comune ha trasferito le somme regolarmente rendicontate

«Come noto, tutti i finanziamenti riconosciuti al Comune dell’Aquila con copertura assicurata con i fondi assegnati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe), vengono erogati soltanto a seguito di rendicontazione delle spese effettivamente sostenute nei termini di legge dai soggetti beneficiari.»

A dichiararlo il dirigente settore Politiche per il benessere della persona, Fabrizio Giannangeli, e l’assessore alle Politiche educative e scolastiche, Francesco Cristiano Bignotti.  

«Anche nel caso dell’importante progetto della scuola internazionale “Eagle’s Eings around the world”, finalizzato ad attivare un percorso didattico di insegnamento bilingue (italiano e inglese), il soggetto attuatore delle attività deve rendicontare le spese realmente sostenute, tra le quali figurano anche quelle afferenti al pagamento degli insegnanti in lingua, al Comune dell’Aquila, il quale a sua volta provvede a trasmettere la documentazione alla Struttura di missione che, solo a questo punto, eroga le somme riconosciute.»

«Poiché, sempre a seguito di apposita rendicontazione delle spese, il Comune dell’Aquila ha trasferito le risorse relative al progetto scuola internazionale per l’anno scolastico 2016/2017 e ha ricevuto rendicontazione, da parte del soggetto capofila, circa i pagamenti dei compensi per collaboratori esterni esperti in madrelingua per il successivo anno scolastico 2017/2018, da quanto desumibile regolarmente emessi nel mese di giungo 2018 e allo stato al vaglio delle strutture preposte, non si comprende a quali ulteriori mancati pagamenti possano riferirsi le notizie apparse a mezzo stampa nella giornata di ieri, considerando che il progetto afferente al successivo anno scolastico 2018/2019, non è ancora stato validato dalle autorità competenti, le quali potranno procedere soltanto ad avvenuta conclusione della valutazioni del caso per il 2017/2018.»

«Non può non evidenziarsi da ultimo che, proprio in virtù della rilevante partecipazione di alunni e dell’elevato livello di gradimento registrati nell’importante percorso formativo avviato dall’anno scolastico 2016/2017, l’amministrazione comunale intende agevolare la realizzazione del progetto inerente alla scuola internazionale sino all’anno scolastico 2020/2021, salvo ulteriore proroga dello specifico finanziamento Cipe.»

 


X