L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Cotugno, ecco dove saranno dislocate le classi

La disclocazione della classi e gli orari delle lezioni del Liceo del Convitto Cotugno e Licei annessi.

L’AQUILA – Liceo Cotugno, con il nuovo anno scolastico alle prote arriva la nota ufficiale relativa alla dislocazione delle classi.

Le classi dei licei annessi al Convitto Nazionale “D. Cotugno” saranno dislocate nel modo seguente:

Il Liceo Classico sarà nel MUSP in via Madonna di Pettino; il Liceo Linguistico nel MUSP in via Ficara; il Liceo delle Scienze Umane nel MUSP del liceo musicale in via Acquasanta, tranne la classe 3CU; il Liceo Economico Sociale e Classe 3CU nella sede Colecchi, in via Acquasanta, 18.

Le lezioni avranno inizio: alle ore 09,10 per tutte le CLASSI PRIME; alle ore 8,10 per le classi SECONDE, TERZE, QUARTE, QUINTE.

“Sarà un anno complesso – speriamo l’ultimo – ma denso di soddisfazioni: buon inizio a tutte e tutti”, il saluto benaugurale della dirigente scolastica, Serenella Ottaviani.

“Siamo particolarmente fieri di ospitare quest’anno, in occasione del primo giorno di scuola, la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico all’Aquila, il 16 settembre prossimo, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La presenza del Capo dello Stato è per noi motivo di orgoglio, nonché un importante riconoscimento alla scuola resiliente di cui L’Aquila ha saputo essere un modello, sin dai primi giorni del sisma del 2009. A voi cari ragazzi e ragazze porgo il mio più profondo augurio per un proficuo anno di studi . Un pensiero speciale va ai più piccini che per la prima volta entreranno in classe, nella scuola dell’infanzia, e nella prima classe della primaria, ma non meno importante è l’inizio di questo anno scolastico per gli studenti che si trovano al primo anno di un nuovo corso. La campanella che suona vi richiama all’impegno e allo studio, ma  vi apre anche le porte di quella che è la comunità più importante della nostra società: la comunità educante”, gli auguri da parte del direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Antonella Tozza.

X