L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Onna e la Perdonanza, il Fuoco del Morrone e le iniziative nel decennale

Il Fuoco del Morrone attraversa Onna a 10 anni dal terremoto del 2009.

Il Fuoco del Morrone attraversa Onna a 10 anni dal terremoto del 2009.

Continua il viaggio della Fiaccola che, per il 40esimo anno, è partita dalla Badia Morronese per arrivare, il 23 agosto, a L’Aquila.

Ieri sera l’arrivo, commovente e accolto da applausi, del Fuoco del Morrone ad Onna, la frazione distrutta dal terremoto di dieci anni fa: qui è stato acceso, dopo il tramonto, il tripode della pace nella piazza della Chiesa di S. Pietro Apostolo, recentemente riaperta al culto dopo il terremoto del 2009.

fuoco morrone onna fonte ansa

La ripartenza stamattina alle 8.30. Alle 9.30 l’incontro con i ragazzi della Corsa del Cappello e alle 11 la sosta alla Chiesetta di San Pietro Celestino a Pescomaggiore, recentemente restaurata. Dopo una breve sosta, ripartirà verso Paganica. Alle 13 è previsto l’arrivo alla villa comunale, con l’accensione del tripode della pace. Alle 14 i tedofori ripartiranno da Paganica per raggiungere Bazzano (15.30), Monticchio (17) e infine Pianola (ore 21), dove termineranno il percorso di domani. Pianola, dove sarà acceso il tripode della pace, è stata inserita nell’edizione del quarantennale essendo stato il luogo dove è nato il Fuoco del Morrone nel 1980.

La Fiaccola raggiungerà il capoluogo venerdì 23 e concluderà la sua corsa al piazzale di Collemaggio, dove sarà consegnata al sindaco Pierluigi Biondi per l’accensione del tripode della pace, momento iniziale della 725esima Perdonanza. L’iniziativa è organizzata dal Movimento Celestiniano e dal Centro Studi Celestiniani e l’itinerario – attraverso le valli Peligna, Subequana e Aquilana – sarà quello idealmente percorso da Pietro Angelerio alla fine di agosto del 1294, per arrivare all’Aquila e vestire le insegne di Papa (con il nome di Celestino V), nella basilica di Collemaggio da lui fatta erigere.

Onna e la Perdonanza nel decennale: le iniziative

Anche la frazione di Onna realizzerà delle iniziative in occasione della 725^ Perdonanza celestiniana.

Saranno concentrate tutte nel giorno di giovedì 29 agosto.

Il giorno 29 si terrà infatti il raduno della famiglia Pezzopane. L’incontro è stato intitolato “Il ritorno a casa” e per lo stesso verranno esponenti della famiglia da ogni parte del mondo, circa una cinquantina di persone, incontrandosi a Onna.

La loro giornata si snoderà dalle ore 9:30 /10 con visita al mulino di San Gregorio per poi giungere ad Onna ove alle 16 ci sarà l’incontro vero e proprio con la proiezione di alcuni video storici del paese, curati da persone del luogo.

A seguire ci sarà la mostra “Lavorando, pedalando” curata da Paolo Paolucci che propone diversi modelli di biciclette antiche, ognuna relativa a un diverso mestiere: es. vi sarà la bicicletta del sarto, del barbiere, etc.

Infine si terrà una mostra di giornali donati dal giornalista Antonio Bini con la presenza del giornalista stesso.
La comunità di Onna ha iniziato a catalogare i giornali con la finalità di archiviarli. Il giorno 29 agosto potranno essere ammirati dal pubblico dalle ore 18.

 

 

 

Foto Ansa

X