L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Perdonanza, il lungo cammino del Fuoco del Morrone

L'ultimo tedoforo del fuoco del perdono, sulla scia del cammino di Pietro da Morrone dalla frazione di Pianola all'Aquila, il 23 agosto, sarà Leonardo Puca, il giovane campione dell'Atletica L'Aquila. L'accensione sul Piazzale di Collemaggio darà il via alla 725esima Perdonanza Celestiniana.

Sta proseguendo il lungo cammino del perdono del Fuoco del Morrone che arriverà a L’Aquila il 23 agosto durante le celebrazioni della 725esima Perdonanza Celestiniana.

Il Fuoco del Perdono è una tradizione che si porta avanti da 40 anni e ha preso il via dall’eremo di Sant’Onofrio, nei pressi di Sulmona, quando arriverà a L’Aquila, al piazzale di Collemaggio, sarà consegnata al sindaco, Pierluigi Biondi, per l’accensione del tripode della pace, momento iniziale della Perdonanza.

fuoco celestino

È lla manifestazione, più longeva dello stesso evento celestiniano, iniziato nel 1980, la Perdonanza nel 1983 e da allora il Fuoco è parte integrante delle celebrazioni.

L’itinerario sarà quello idealmente percorso da Pietro da Morrone alla fine di agosto del 1294, per arrivare all’Aquila e vestire le insegne di Papa (con il nome di Celestino V), nella basilica di Collemaggio da lui fatta costruire.

Dopo la tappa Subequana, oggi, lunedì 19 agosto ci sarà la Perdonanza del bambino disabile, il fuoco è partito alle 9 da Molina Aterno e snodandosi da Acciano, RoccaPreturo, Goriano Valli, arriverà alle 21 a Santa Maria del Ponte.

Domani, martedì 20, ripartirà e dalla valle Subeaquana comincerà ad avvicinarsi a L’Aquila, alle 21 si fermerà a Villa Sant’Angelo.

Passerà poi mercoledì 21 per i piccoli borghi dell’Aquilano come San Demetrio, Fossa, Onna, dove il fuoco ha anche una valenza simbolica e di speranza, in questi luoghi, specialmente ad Onna, forte è stata la forza distruttrice del terremoto del 6 aprile 2009.

Giovedì invece partirà da Onna alle 8,30 e toccherà Pescomaggiore, Paganica, Monticchio, Pianola e Bazzano.

L’ultimo tedoforo, dalla frazione di Pianola all’Aquila, il 23 agosto, sarà Leonardo Puca, giovane campione dell’Atletica L’Aquila, vincitore degli assoluti italiani universitari che si sono svolti in città a maggio e quarto classificato ai campionati europei under 20 nei 400 ostacoli.

Sarà lui a portarla al Piazzale di Collemaggio dove verrà accesa all’interno di una cerimonia.

fuoco

 

 

 

X