L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Corno Piccolo, una notte intera per salvare tre alpinisti

Sorpresi dall'oscurità durante la salita di una parete del Corno Piccolo. Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco al lavoro tutta la notte per aiutare tre alpinisti in difficoltà.

Intervento  notturno del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo per prestare aiuto a una cordata di tre alpinisti bloccati sulla parete nord del Corno Piccolo.

Sono stati sorpresi dall’oscurità e hanno dovuto attendere i soccorsi della squadra del Soccorso Alpino, con il supporto dei Vigili del Fuoco con le cellule foto-elettriche che hanno illuminato la parete per agevolare le operazioni.

Si sono concluse verso le ore 06,00 di questa mattina le operazioni di soccorso ad una cordata di tre persone bloccata sulla parete Nord di Corno Piccolo per il sopraggiungere dell’oscurità. I tre, 2 uomini e una ragazza rispettivamente di 34, 32 e 26 anni, erano partiti intorno alle 7,00 di ieri mattina da Piana del Laghetto per salire la Cresta Nord-Est del Corno Piccolo. Completata la salita si sono poi diretti verso il “Camino di Mezzo” per scendere alla base della parete. Degli errori di valutazione e la stanchezza ne hanno però rallentato la progressione e i tre si sono ritrovati in difficoltà ancor prima di iniziare la discesa. Si sono quindi fermati ed assicurati e con il sopraggiungere dell’oscurità hanno chiesto l’aiuto del Soccorso Alpino e Speleologico.

Intanto i Vigili del Fuoco sono intervenuti con le potenti cellule foto-elettriche in loro dotazione, che hanno illuminato la parete Nord del Corno Piccolo per rendere meno difficoltoso l’intervento. Grazie anche alla collaborazione del personale in servizio alla funivia, i tecnici del Soccorso Alpino hanno raggiunto gli alpinisti intorno alle 3.00 e dopo aver attrezzato la discesa fino alla base della parete, li hanno accompagnati fino a Prati di Tivo.

X