L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Perdonanza, venerdì 16 al via il fuoco del Fuoco del Morrone

Venerdì 16 agosto prenderà il via il tradizionale Fuoco del Morrone, la Fiaccolata che, per il 40esimo anno, raggiungerà L’Aquila venerdì 23.

Perdonanza, venerdì 16 al via il fuoco del Fuoco del Morrone

Tante autorità alla Badia celestiniana per il quarantennale dell’iniziativa.

Venerdì 16 agosto prenderà il via il tradizionale Fuoco del Morrone, la Fiaccolata che, per il 40esimo anno, raggiungerà L’Aquila venerdì 23, dove, al piazzale di Collemaggio, sarà consegnata al sindaco Pierluigi Biondi per l’accensione del tripode della pace, momento iniziale della 725esima Perdonanza.

L’itinerario – attraverso le valli Peligna, Subequana e Aquilana – sarà quello idealmente percorso da Pietro Angelerio alla fine di agosto del 1294, per arrivare all’Aquila e vestire le insegne di Papa (con il nome di Celestino V), nella basilica di Collemaggio da lui fatta erigere.

In occasione del quarantennale, alle 17 si terrà un’iniziativa alla Badia Morronese alla presenza delle massime autorità della regione, della provincia e dei comuni. Sono infatti previsti interventi dei presidenti della Regione e della Provincia, Marco Marsilio e Angelo Caruso, del sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, del vice sindaco dell’Aquila, Raffaele Daniele, di rappresentanti della Diocesi di Sulmona-Valva, dei sindaci (o rappresentanti dei Comuni) della Valle Peligna e del portavoce del comitato Perdonanza, Massimo Alesii, che parlerà a proposito della candidatura dell’evento celestiniano a patrimonio immateriale dell’Unesco. Sarà proiettato anche un video, che fa parte dei materiali messi a disposizione dell’Unesco; quest’ultmo prenderà la decisione finale a Bogotà, in Colombia, nel mese di dicembre. Prevista inoltre la partecipazione dei sindaci

Sarà inoltre presenti gli organizzatori del Movimento Celestiniano e del Centro Studi celestiniani, guidati dai presidenti Paolo Giorgi e Floro Panti, che da sempre allestisce e partecipa all’iniziativa.

X