L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Ponte del mulino a Paganica: 400 mila euro per la ricostruzione

Il ponte del mulino attraversa il torrente Raiale, collega la SS17 Bis del Gran Sasso al centro storico di Paganica, ed è molto utilizzato dai cittadini

400 mila euro per la demolizione e la ricostruzione del ponte “del mulino” situato nella frazione di Paganica.

È quanto ha stabilito la giunta comunale che ha approvato la delibera per la realizzazione della nuova infrastruttura. Il ponte attraversa il torrente Raiale, collega la SS17 Bis del Gran Sasso al centro storico di Paganica ed è molto utilizzato anche dai cittadini perché parte fondamentale di congiunzione tra i due tratti del percorso pedonale e naturalistico che conduce al santuario della Madonna d’Appari.

A seguito delle verifiche da parte dei tecnici comunali nel settembre del 2018 sono state rilevate delle criticità a livello strutturale e il traffico è stato deviato su via Cesare Battisti. I lavori consisteranno nella demolizione completa del manufatto, nella realizzazione della nuova struttura con intelaiatura in acciaio e dei pali di fondazione, degli appoggi del ponte e nel ripristino dei paramenti murari a lato del ponte stesso.

“Era importante dare una risposta alla comunità paganichese che oggi, a causa della chiusura del ponte del mulino, è costretta a utilizzare una strada particolarmente congestionata dal traffico veicolare e dal passaggio di mezzi pesanti. Con questo provvedimento sarà possibile ripristinare una struttura gravemente danneggiata dal sisma del 2009 e che nel corso degli anni successivi è andata incontro a un progressivo deterioramento” dichiarano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore alle Opere pubbliche, Vittorio Fabrizi.

X