L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Schiacciata dal suv, indaga la Procura

Ancora alcuni aspetti da chiarire sull'incidente che ha causato la morte della giovane Cecilia Marottoli, la 23enne schiacciata da un suv sul Monte Giano.

Indaga la Procura sull’incidente che ha causato la morte di Cecilia Marottoli.

È stato già ascoltato il 31enne che era con lei sabato sera quando per un terribile incidente la giovane ha perso la vita. Si è ribaltato il suv su quale i due giivani stavano facendo una passeggiata nei pressi del Monte Giano, vicino Antrodoco.

Ci sono ancora alcuni aspetti da chiarire, come la dinamica esatta dell’incidente, che ha causato lo scivolamento e il ribaltamento del mezzo, e chi era alla guida. Una volta chiariti alcuni aspetti, la magistratura darà il nulla osta per le esequie.

Ieri gli investigatori della Procura hanno ascoltato il giovane, che si è salvato grazie al fatto di essere stato sbalzato fuori dal veicolo quasi subito.

Il ragazzo è ancora sotto choc e ferito, anche se non in modo grave.

La morte improvvisa della ragazza ha lasciato sgomenta la comunità aquilana dove Cecilia è molto conosciuta per via del suo attivismo nel mondo universitario e soprattutto del volontariato dove svolgeva un’intensa attività nella Croce Rossa.

In tanti la stanno ricordando in queste ore anche sui social: tanti i post su Facebook o le fotografie pubblicate da amici e conoscenti.

 

X