IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Cattivi odori dall’acqua di rubinetto, meglio non berla prima degli accertamenti

L'Aquila, cattivi odori dall'acqua di casa. Analisi in corso. Al momento meglio non berla. Ecco le zone interessate.

L’AQUILA – Segnalazioni di cattivi odori provenienti dai rubinetti d’uso domestico. Gran Sasso Acqua sconsiglia l’uso potabile in attesa delle analisi.

Diverse le segnalazioni giunte alla Gran Sasso Acqua rispetto a cattivi odori registrati a carico dell’acqua ad uso domestico, nell’area compresa tra via Pratelle Sant’Antonio e località Martiri.

A seguito delle segnalazioni pervenute, sono stati disposti prelievi che devono essere analizzati dal laboratorio analisi incaricato, nel giro di un paio di giorni. Nel frattempo, Gran Sasso Acqua sconsiglia l’uso potabile dell’acqua.

Intanto, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha emesso un’ordinanza con cui viene disposta la sospensione, sino a nuova indicazione, dell’utilizzo dell’acqua per uso potabile nell’area compresa tra via Mausonia, via del Malepasso, via L’Aquila – Pianola. L’ordinanza si è resa necessaria in virtù della comunicazione giunta dalla Gran Sasso Acqua, i cui tecnici hanno prelevato dei campioni presso alcune utenze private, tra via Pratelle e località Martini, nelle quali era stata segnalata l’emissione di odori sgradevoli provenienti dal rubinetto. Come confermato dalla società di gestione del ciclo idrico integrato, i risultati del laboratorio analisi sui campioni saranno disponibili in un paio di giorni dal prelievo. Nel frattempo, in via precauzionale, è stato disposto il divieto a uso potabile dell’acqua.

X