L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

L’Aquila, arriva la cabina di regia per la pianificazione amministrativa

Una cabina di regia per rendere più efficace l'azione amministrativa. Presentato il primo studio su parcheggi e zona pedonale permanente in centro.

Presentata la cabina di regia per velocizzare l’azione amministrativa del Comune dell’Aquila. Farà da raccordo tra Consiglio e Giunta.

Conferenza stampa a Villa Gioia questa mattina per la presentazione della cabina di regia per la pianificazione e la velocizzazione dell’azione amministrativa. A coordinare il tavolo, l’assessore Daniele Ferella. Nel gruppo di lavoro, gli assessori Carla Mannetti e Vittorio Fabrizi, il vicesindaco Raffaele Daniele e i consiglieri Luca Rocci, Giorgio De Matteis, Ersilia Lancia, Luigi Di Luzio, Roberto Junior Silveri, Marcello Dundee e Leonardo Scimia. “Non si lavorerà più a compartimenti stagni – ha spiegato Rocci – ma in maniera unitaria e trasversale per velocizzare l’azione amministrativa.

cabina regia

Come sottolineato dall’assessore Mannetti, “sarà intensificato il confronto in sede di Consiglio e Giunto”. Lo stesso assessore ha poi presentato il primo risultato operativo, realtivo allo studio sul centro storico, per il quale sono state registrate 214 attività presenti, 261 cantieri e 1274 dipendenti pubblici “spalmati” tra i vari uffici pubblici presenti in centro storico, per una stima di presenza di 2255 unità. Per quanto riguarda i parcheggi, ne sono stati recuperati 141, tra eliminazione di divieti di sosta e recupero aree di cantiere. A breve termine se ne aggiungeranno altri 30 (20 al Parco del Castello e 10 in piazza Santa Maria Paganica), a medio termine altri 40 presso il palazzo Telecom di via Strinella e nel lungo peridodo 45/50 posti al vecchio San Salvatore.

Dal 1 agosto, inoltre, prevista la zona pedonale “permanente” lungo l’asse centrale e le principali vie di passeggio. La zona pedonale sarà attiva dalle 19 alle 24 (o all’una) e non finirà con l’estate, ma resterà permanente.

cabina regia

“La cabina di regia – ha spiegato De Matteis – si riunirà settimanalmente e ogni assessorato protrà mettere del proprio. Finalmente avremo una visione furtura della città post terremoto“.

“Abbiamo trovato un metodo efficace – ha aggiunto Silveri – per lavorare con maggiore incisività. Oggi inizia una nuova era per l’amministrazione cittadina”.

Da parte sua, Erslia Lancia ha tenuto a sottolineare il dato politico che portyerà ad accelerare l’azione amministrativa su questioni cruciali, come centro storico, assetto del territorio e attenzione alle atività produttive, “in una visione di sistema che prevede risposte unitarie nell’immediato e nel breve e lungo periodo”.

“Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo di lavoro – ha poi aggiunto il vicesindaco Daniele – in cui i protagonisti hanno una maturità amministrativa che consentirà un’operatività importante”.

Infine Di Luzio ha ricordato l’importanza di inserire la questione sicurezza tra le questioni da affrontare in cabina di regia: “La vivibilità del centro dipende anche dalla sicurezza”.

Le interviste video agli assessori Daniele Ferella e Carla Mannetti.

X