L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Il 9° Reggimento Alpini ai fornelli: 1000 piatti d’amatriciana per l’ultimo venerdì

Alpini - chef in Piazza Duomo, nella Cucina da campo, per l'ultimo venerdì in centro, iniziativa promossa dal Comune dell'Aquila. 1000 piatti d'amatriciana gratis per questa sera.

L’AQUILA – Il Comune chiama, gli Alpini del 9° Reggimento rispondono.

Venerdì in centro anticipato a L’Aquila, con un pranzo speciale che precede la cena gratuita di questa sera: 1000 piatti d’amatriciana, serviti dagli Alpini e offerti dal Comune.

Set d’eccezione la Cucina da campo degli Alpini. A lavoro il personale logistico, con il capo cuoco Caporal Maggiore Luigi Fisco.

alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo

Per l’ultimo appuntamento dei Venerdì in Centro – l’iniziativa promossa dall’aministrazione comunale per rilanciare il centro storico – la cucina che il contigente alpino usa nelle spedizioni esterne è già accampata in Piazza Duomo. Gli Alpini sono ai fornelli: il menù della cena prevedrà 1000 piatti di mezze maniche all’amatriciana, servite a chi parteciperà all’evento.

Una ricetta tradizionale, ma con un pizzico di novità direttamente dalla Calabria, ovvero la ‘nduja. Ingredienti offerti dal Comune dell’Aquila, consistenti in 100kg di pasta e 20kg di guanciale.

Oggi per il pranzo, l’antipasto della serata, gli Alpini hanno invitato al loro tavolo alcuni giornalisti, tra i quali la nostra direttrice Roberta Galeotti, per un tour all’interno della cucina da campo, protagonista anche nei giorni bui del dopo sisma.

alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo

La Cucina campale, costituita da materiale ignifugo e comprensiva dell’immancabile tenda, ha all’interno due bollitori e una piastra. C’è il Caporale Capo Aiello all’opera per preparare le arancine, tra le offerte di una serata all’insegna dei sapori inconfondibili dell’arte culinaria italiana.

Per una volta gli aquilani potranno osservare da vicino la Cucina utilizzata dopo il terremoto dell’Aquila del 2009. Allora, nel dopo sisma, numerose cucine da campo erano collocate nelle tendopoli: dal Globo, a Pizzoli, da Barete a Piazza d’Armi. Venivano sfornati 200 pasti all’ora e, in alcuni campi, c’erano anche fino a 7mila persone da sfamare.

alpini cucina da campo piazza duomo
alpini cucina da campo piazza duomo

Il video con le immagini e le interviste – al Caporale Maggiore Francesco Anello e al Caporale Maggiore Benedetto Fantauzzi – direttamente da Piazza Duomo.

X