IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Concessione parcheggi, anche il Consiglio di Stato dice no a M&P

Revoca della concessione per Collemaggio e gli altri parcheggi sul territorio comunale: anche il Consiglio di Stato respinge il ricorso della M&P.

Il Consiglio di Stato respinge la richiesta sospensiva M&P contro il provvedimento di revoca della concessione del parcheggio di Collemaggio e degli altri parcheggi sul territorio comunale.

Dopo il Tar, lo scorso mese di maggio, anche il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dalla Mobilità e Parcheggi (M&P) contro il provvedimento del Comune dell’Aquila dello scorso 11 aprile, con il quale veniva revocata alla stessa società la concessione del parcheggio di Collemaggio e dei parcheggi del territorio comunale. Lo rende noto l’assessore alla Mobilità e ai Parcheggi, Carla Mannetti. Il supremo organo di giustizia amministrativa ha fatto proprie le motivazioni del Tar Abruzzo, che aveva sostenuto che “i motivi del ricorso non appaiono suscettibili di una ragionevole previsione di un esito favorevole, in quanto la concessionaria ha perduto il requisito soggettivo della regolarità fiscale per effetto del mancato pagamento di tributi definitivamente accertati, per somme di importo assolutamente consistente” e che “non risulta abbia onorato i canoni concessori, pari al 20 % delle somme comunque incassate a partire dal 2009 (anno di sospensione parziale della concessione), ma ha solo opposto una pretesa compensazione di oneri per interventi di manutenzione che peraltro non risultano autorizzati dalla stazione concedente”. Il Tar aveva inoltre rilevato che “a fronte dei tentativi dell’Amministrazione di riattivare comunque la Convenzione e riavviare l’esazione dei pedaggi nei parcheggi a ciò destinati” la società “ha mantenuto un atteggiamento dilatorio e comunque non ha formalizzato alcuna risposta, né negativa e né positiva, alla proposta di contratto di riattivazione allegato al verbale dell’ultima riunione del 11 ottobre 2018”.

“Quella di oggi è una giornata importantissima – ha osservato l’assessore Mannetti – è stato pubblicato il bando per l’affidamento della concessione dell’aeroporto dei Parchi e il Consiglio di Stato ha definitivamente rigettato le richieste cautelari di sospensiva del gestore del parcheggio di Collemaggio. Rientriamo dunque in possesso del terminal e già da lunedì sarà a lavoro una task force per tutti gli adempimenti relativi alla riconsegna al Comune della struttura e per la gestione successiva. La potenzialità del parcheggio di Collemaggio è eccezionale: 720 posti, attracchi degli autobus ed esercizi commerciali. Va assolutamente valorizzato per restituirlo alla città e ai visitatori, e gli indirizzi saranno quelli di renderlo più fruibile per tariffe e servizi”.

X