IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Mamma e figlio aggrediti a Fossa da un branco di cani

Un branco di cani aggredisce mamma e figlio a Fossa, entrambi fuori pericolo. Si cercando adesso gli animali che sono riusciti a fuggire.

Un branco di cani ha aggredito mamma e figlio a Fossa. Azzannata in più punti lei, illeso ma sotto choc il ragazzino.

L’episodio è accaduto nell’hinterland aquilano, tra Fossa e Sant’Eusanio Forconese.

La donna, madre di 5 figli è stata aggredita da alcuni cani di taglia medio grande mentre stava camminando con uno di loro.

Sull’episodio ci sono ancora alcuni punti da chiarire, fortunatamente nonostante le ferite la giovane mamma non è in pericolo di vita, il figlio invece seppur illeso è ancora sotto choc.

I cani sono riusciti a fuggire prima dell’arrivo dei soccorsi; non si sa quindi se si tratta di cani randagi o padronali.

Entrambi sono stati portati con un’auto all’ospedale San Salvatore; alla donna sono stati applicati alcuni punti di sutura e sicuramente adesso dovrà fare la consueta profilassi di chi viene attaccato dai cani.

Questa giovane madre è stata fortunata a non riportare conseguenze ben più grave; va ricordato che a L’Aquila è in corso un processo a carico di un uomo, padrone di 3 cani corso, che a Paganica avrebbero azzannato un padre di famiglia, Edmond Preka, che spaventato sarebbe poi caduto in un ruscello morendo annegato.

X