L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Asm ripulisce il Parco del Sole dopo il barbecue abbandonato

Asm bonifica il Parco del Sole dopo l'ennesimo episodio di inciviltà. Tra rifiuti abbandonati spunta anche un barbecue.

È arrivata l’Asm a bonificare al Parco del Sole i rifiuti e il barbecue abbandonati lo scorso fine settimana.

Dopo la denuncia del Capoluogo.it, e le tante lamentele di cittadini e residenti l’area è stata quindi ripulita.

Era stata segnalata alla redazione la presenza di un barbecue abbandonato con dei resti di cibo, spazzatura di vario genere e alcune bottiglie di birra vuote e rotte, come se il parco fosse diventata una vera e propria discarica a cielo aperto.

l’Asm ha annunciato sulla pagina Facebook di aver provveduto a ripulire l’area, tra l’indignazione e i commenti degli utenti.

pulizia parco del sole
Parco del Sole barbecue abbandonato
barbecue parco del sole

Sono settimane che nel capoluogo d’Abruzzo ci si interroga sul senso di civiltà. Sono sempre più frequenti le segnalazioni che evidenziano uno stato di incuria generale, associato in molti caso al degrado e all’inciviltà.

L’ennesimo episodio che ancora una volta denota inciviltà e incuria da parte degli stessi cittadini nei confronti di quello che è un bene comune, molto frequentato in questi giorni d’estate, anche per via della vicinanza con la Basilica di Collemaggio.

Nessuno proibisce di ritrovarsi in allegria per fare una scampagnata, ma bisogna lasciare i luoghi pubblici e verdi così come vengono trovati.

E non solo, con il caldo di questi giorni e l’erba secca, accendere un fuoco così, senza controllo, potrebbe avere anche delle ben più gravi conseguenze.

Il Parco del Sole è stato ristrutturato di recente, non ci sono però telecamere o cancelli che possano ovviare a queste problematiche.

Per questo, l’idea di alcuni cittadini sarebbe quella di ristrutturare anche la casetta una volta abitata dal custode e realizzarci un piccolo spazio da dare in gestione, che possa fare da “occhio” e vigilare quindi sul senso di civiltà dei frequentatori della zona.

X