IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Sirente Bike Marathon, ad Aielli la carica dei 1000 ciclisti

Sirente Bike Marathon, ad Aielli la carica dei mille per la terza edizione dell'evento ciclistico.

La Sirente Bike Marathon è giunta alla sua terza edizione e ha visto la carica di 1000 ciclisti darsi appuntamento ieri ad Aielli.

Ad Aielli tutti pazzi per la Sirente Bike Marathon “Tricolore” nel segno di Samuele Porro e Mara Fumagalli.

Giornata “memorabile” ad Aielli, così è stata definita dagli organizzatori per lo svolgimento della terza edizione della Sirente Bike Marathon che ha alzato il livello e la qualità quest’anno per l’abbinamento a prova di campionato italiano marathon sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

La carica dei 1000 al via dal Nord al Sud Italia, isole comprese, ad onorare la manifestazione targata Avezzano Mtb e Gruppo Alpini Aielli che hanno fatto trovare un’accoglienza ad hoc per questo inedito appuntamento tricolore nella storia della mountain bike abruzzese.

Alla presenza di Enzo Di Natale (sindaco di Aielli), Francesco Ponari (delegato allo sport di Aielli), Federico Campoli (consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana), Enrico Martello (collaboratore tecnico della nazionale italiana di mountain bike), Mauro Marrone (presidente del comitato regionale FCI Abruzzo), Paolo Festa (vice presidente regionale FCI Abruzzo), Gianluca Colabianchi (presidente dell’Avezzano Mtb, responsabile settore fuoristrada FCI Abruzzo e componente nazionale FCI del medesimo settore) e Gaetano Iacobucci (presidente del Gruppo Alpini Aielli).

Una gran bella vetrina per il Parco Velino Sirente e i territori comunali (Aielli, Celano, Cerchio, Collarmele, Gagliano Aterno, Rocca Di Mezzo, Secinaro e Ovindoli) che hanno avuto una straordinaria ribalta in ambito nazionale nel ciclismo fuoristrada.

Il dato di cronaca più rilevante è stato indubbiamente l’ennesima affermazione di Samuele Porro della Trek Selle San Marco (quarto titolo in carriera per il biker comasco alla prima vittoria stagionale in una gara marathon) che, con una prestazione sopra le righe, ha trionfato nella gara regina sulla distanza di 110 chilometri mettendosi alle spalle un lotto di avversari molto quotato composto da Daniele Mensi (Soudal Leecougan Mtb Racing Team), Juri Ragnoli (Scott Racing Team), Fabian Rabensteiner (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) e Francesco Failli (Cicli Taddei), Stefano Dal Grande (Bottecchia Factory Team), Pietro Sarai (Scott Racing Team), Tony Longo (Wilier 7C Force), Cristian Cominelli (Soudal Leecougan Mtb Racing Team) e Denis Fumarola (Ktm – Protek – Dama).

Una top-10 di alto livello agonistico dove figurano Porro, Longo, Mensi, Failli, Rabensteiner e Ragnoli tra i convocati con la nazionale italiana al campionato europeo marathon sabato prossimo in Norvegia a Kvam insieme agli altri due azzurri Mattia Longa e Mara Fumagalli.

E proprio nella “quota rosa” Mara Fumagalli della Focus XC Italy Team ha mostrato la sua superiorità da metà gara arrivando poi in solitaria con un netto margine su Elena Gaddoni (Cicli Taddei), Maria Cristina Nisi (New Bike 2008 Racing Team), Gaia Ravaioli (KTM Alchemist), Silvia Scipioni (Cicli Taddei) e Chiara Burato (Omap Cicli Andreis).

Fumagalli, nativa di Lecco e recente reginetta della Hero Sudtirol Dolomites, ha collezionato l’undicesima vittoria in 11 gare sin qui disputate e il secondo titolo italiano marathon consecutivo dopo quello dello scorso anno conquistato all’Assietta Legend in cima al Sestriere in Piemonte.

Per i meno allenati, nella point to point di 46 chilometri a prendersi una bella soddisfazione è stato Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte Racing Team) che ha avuto la meglio su Giovanni Gatti (Team Castello Bike) e Nicola Furiasse (Bici Adventure Team) mentre tra le donne Maria Partenza (Functional Fit) ha relegato sul podio Chiara Gastaldi (Terele Ravenna) ed Emanuela Santese (Functional Fit).

Contestualmente alla gara federale marathon valevole per il tricolore ad occupare per intero il podio nella speciale classifica riservata agli enti della consulta Francesco Collini (Essere Asd Arl), Marco Ciucci (Mtb Castiglion del Lago) e Dario Mostarda (Mtb Bike Club Rieti).

Classifiche al seguente link.

 

X