IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila, lo strano business della questua si allarga

Numerosissime le segnalazioni e le risposte ricevute nella giornata di ieri, 19 giugno, dopo la pubblicazione dell'articolo sul business delle cartoline senza ricevuta. Nuovi episodi segnalati.

L’Aquila, lo strano business della questua si allarga.

Numerosissime le segnalazioni e le risposte ricevute nella giornata di ieri, 19 giugno, dopo la pubblicazione dell’articolo sul business delle cartoline senza ricevuta.

In molti hanno riconosciuto la strana coppia che chiede offerte, in maniera più che insistente, nel parcheggio vicino all’ospedale del San Salvatore, che porta all’entrata di un noto supermercato aquilano.

Ulteriori segnalazioni ci hanno addirittura indicato che lo stesso fenomeno si verifica anche davanti all‘ufficio postale di via R.Carabba.

«Ci è accaduta la stessa cosa nella zona di via Rocco Carabba, davanti all’ufficio postale. E confermiamo quanto riportato nell’articolo: questa persona è fastidiosamente insistente» racconta una coppia.

Altri lettori segnalano analoghi episodi davanti al centro commerciale L’Aquilone e presso il parcheggio della galleria commerciale Meridiana.

«Ci sembra strano che nessuno intervenga – fa eco un testimone -, perché se è vero che in alcuni casi si tratta di parcheggi privati, è pur vero che gli stessi parcheggi sono comunque adibiti ad uso pubblico e quindi aperti alla circolazione di tutti.»

X