IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Musica, thy Alien è l’artista aquilano più ascoltato di Spotify

Un grande successo che arriva dopo la pubblicazione del suo primo disco Alienazione, che, pubblicato nel Dicembre 2018, ha totalizzato le 75.000 streaming in pochi mesi.

Dopo la recente collaborazione con il brand Puma Football arriva per il giovane producer thy Alien un nuovo importante traguardo.

Egli infatti, con un totale di 110.000 streaming, è a tutti gli effetti l’artista emergente aquilano che ha totalizzato il maggior numero di streaming sulla piattaforma Spotify.

Un grande successo che arriva dopo la pubblicazione del suo primo disco Alienazione, che, pubblicato nel Dicembre 2018, ha totalizzato le 75.000 streaming in pochi mesi, diventando anch’esso il disco, di un artista aquilano, più ascoltato su Spotify.

In arrivo il repack di questo suo ultimo progetto che vedrà, oltre alla collaborazione di nuovi artisti emergenti e non, la collaborazione con Alvaanq, grafico che ha curato gli artwork del live di Guè Pequeno al Mediolanum Forum.

Le sonorità delle sue produzioni nascono dalla contaminazione della Trap, genere di tendenza tra i ragazzi, con l’Irish/Celtic Music e musiche medioevali varie anche se, come afferma l’artista, egli non ama catalogarsi con un unico genere musicale, infatti, nel repack di Alienazione sarà addirittura presente un brano Psytrance.

“Il messaggio che voglio trasmettere con il mio lavoro giornaliero con la musica è quello di credere sempre nei propri sogni e di impegnarsi per raggiungere i propri traguardi, vorrei un giorno essere un esempio e un punto di riferimento per tutti i ragazzi che non hanno il giusto supporto o la giusta forza per affrontare le sfide della vita” commenta l’artista.

X