IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Intrecci di piccole mani, il campo estivo che unisce i bimbi lungo l’Aterno foto

Intrecci di piccole mani, l'iniziativa che inonda di divertimento l'estate dei più piccoli dei Comuni dell'Aterno. Campi in natura dalle mille attività, a cura de Il Bosco del Fauno

L’AQUILA – Un’estate a prova di bimbi e di divertimento  lungo l’Aterno, al ritmo degli intrecci di piccole mani.

Obiettivo: “tracciare fili visibili e creare una sinergia con i Comuni della Valle Subequana, Medio Aterno e non solo, attraverso le piccole mani dei bambini”. Il programma di iniziative – a cura dell’associazione Il bosco del Fauno, in collaborazione con i Comuni di Tione degli Abruzzi, Fontecchio e Castel Di Ieri – darà lo sprint all’estate 2019 di una fetta d’Abruzzo interno che, però, ad ogni bella stagione, si riaccende.

Uno slogan che sa di nuovo e di fresco nel caldo dell’estate della Valle Subequana. Parola d’ordine divertimento per i bambini che, dal 1 luglio al 9 agosto, parteciperanno ai campi in natura “Intrecci di piccole mani”, nella Casa-Laboratorio Atelier della creatività, di Goriano Valli. Iscrizioni già aperte.

campo estivo goriano valli
campo estivo goriano valli

Intrecci di piccole mani, il campus estivo dell’unione tra i piccoli e le aree interne

Il mese di luglio è ormai alle porte e, con esso, tutte le attività che vivacizzeranno l’atmosfera estiva dei Comuni dell’Aterno. I campi in natura potranno essere frequentati dai bimbi dai 4 agli 11 anni d’età. Le attività si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle 9,30 del mattino fino alle 15. «Sarà per i bambini un’esperienza educativa e divertente, in cui l’arte e il luogo naturale si caratterizzeranno come uno spazio nuovo, per l’espressione individuale e la creatività in gruppo», ha spiegato Barbara Saturni, dell’associazione Il Bosco del Fauno, alla redazione del Capoluogo.

locandina intrecci di piccole mani

I bambini sono accolti e guidati in un percorso di crescita, in cui ascolto, sensibilità, curiosità costituiscono elementi fondamentali, per vivere un’esperienza di arricchimento e reciproco scambio.

«Le diverse attività creative offriranno ai bambini la possibilità di ampliare l’esperienza di sé e della relazione con gli altri, di giocare ad inventare e sperimentare, all’interno di una struttura presente ma flessibile, vivendo così momenti piacevoli, in cui il contesto protetto e, nello stesso tempo, l’apertura dello spazio naturale, daranno la possibilità di potersi esprimere liberamente».

Alla regia dei programmi organizzati Barbara Saturni, artista e animatrice di eventi, con alle spalle collaborazioni con diverse realtà abruzzesi. Dal 2015 referente dell’associazione Il Bosco del Fauno, ha anche collaborato con l’Albero Azzurro, in un progetto a scuola di laboratori ludico-creativi, che ha interessato anche alcune scuole dell’infanzia aquilane.

Campi in natura: Intrecci di piccole mani, le attività per i più piccoli

Ricca e variegata la proposta nel calendario attività del campus estivo: narrazione di storie, corse nel verde, esplorazioni, laboratori manuali (di creta, pittura, costruzione, cucina…), spazio allo sport con percorsi di yoga, percorsi teatrali, scoperte e osservazioni in presa diretta con la natura, momenti di dialogo e riflessione, escursioni, gioco con l’aquilone, canzoni, filastrocche, raccontate e imparate, girotondi, giochi di burattini e ombre, tenda delle fiabe, giochi nell’orto, creazioni a mano con il cartone o con materiali da riciclo, passeggiate sensoriali e, ultimo ma non per importanza, il tempo libero.

Il tutto si svolgerà nella cornice della Casa-Laboratorio Atelier della Creatività in Goriano Valli, nata nel 2018, sede dell’associazione. Qui si svolgono spettacoli per bambini, ma anche corsi di yoga per adulti.

Per info e prenotazioni: Barbara 3897845232- email.ilboscodelfauno@libero.it

Campo estivo, uno dei marchi di fabbrica dell’associazione Il Bosco del Fauno

L’Associazione “Il Bosco del Fauno” si costituisce  nel 2015, dal bisogno comune di diffondere la passione e la conoscenza dell’arte, del teatro, della musica, unendo diverse professionalità in ambito artistico. Lo scopo principale che si prefigge l’associazione ruota intorno al settore della formazione dei bambini e dell’animazione, sempre dedicata ai più piccoli. Per questo, nell’ambito della formazione si dà ampio spazio al teatro, con la trattazione di tematiche sociali e l’ideazione di percorsi creativi per l’infanzia. Rispondono all’esigenza formativa anche i Campi in Natura, che regalano ai bambini l’ebrezza di assaporare tutto ciò che di bello si trova in natura.

Sul fronte animazioni, prevalentemente a tema, si dà centralità alla musica e al divertimento, un divertimento offerto al piccolo pubblico. Non manca il teatro in casa, che prevede racconti e narrazioni direttamente a casa tua e la libertà legata ai laboratori creativi, immersi rigorosamente nel verde.

 

X