IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Sauli boxe sugli scudi: benemerenze del Coni per Giuseppe e Amedeo

Sauli boxe firma successi. Benemerenze dal Coni per il maestro Giuseppe Sauli e per il campione nazionale AOB Elite, Amedeo Sauli, migliore atleta.

Premiata con la benemerenza la realtà marsicana del pugilato, firmata Giuseppe Sauli e il riconoscimento come miglior atleta per Amedeo Sauli.

Si è tenuta sabato 1 giugno 2019, presso la Sala d’Onore del Coni all’interno del Glorioso Palazzo H in Roma, la cerimonia di premiazione delle personalità sportive che si sono distinte nella propria disciplina, tra le quali per il Pugilato era presente anche il M° Giuseppe Sauli, Maestro benemerito 2 stelle e del giovane Campione Nazionale di AOB Elite Amedeo Sauli, premiato nella categoria migliore Atleta.

A Maestro Sauli è andata la benemerenza del Coni in una cerimonia in grande stile, a coronamento di una passione ed una dedizione alla pratica sportiva che il Maestro ha saputo negli anni trasmettere e coltivare in tantissimi giovani, con professionalità ed entusiasmo.

La Cerimonia, unica nel panorama sportivo, vuole dare un riconoscimento a tutti coloro che contribuiscono a rendere lo sport fonte di emozioni ed ispiratore di grandi valori, sport inteso dunque non solo come agonismo, ma soprattutto come attività a forte valenza sociale, come il contributo del Giovane ma esperto Atleta della Nazionale Amedeo Sauli, pluri-campione italiano con partecipazioni a competizioni di livello europeo.

Le premiazioni si sono tenute all’interno dell’iniziativa “I valorosi dello sport”, la manifestazione ideata dalla Sezione “Giulio Onesti” di Roma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, in collaborazione con OPES, che ha portato il suo contributo, patrocinando per la prima volta l’evento e conferendo benemerenze a personaggi illustri del mondo dello sport e della promozione dei valori dello stesso.

Le testimonianze dei 138 premiati, così come la conduzione semplicemente impeccabile della giornalista RAI Simona Rolandi, che è stata coadiuvata per l’occasione dal Segretario Generale di OPES Juri Morico e dal presidente della Sezione Giulio Onesti dell’UNVS Fabrizio Pellegrino, hanno impreziosito questa importante manifestazione.

X