IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Avezzano, aggredisce i militari dopo lite in famiglia: 24enne ai domiciliari

24enne finisce agli arresti domiciliari per violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

24enne nei guai ad Avezzano, per l’aggressione ai Carabinieri, intervenuti sul posto, dopo un brusco litigio con i familiari.

Questa notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Avezzano hanno tratto in
arresto in flagranza di reato per violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato A.F.C.,
classe 1995.

L’uomo, in grave stato di alterazione, dopo un litigio con i propri familiari, si è scagliato contro i militari intervenuti per sedare la lite, lanciando un bidone della spazzatura contro la “gazzella”. Subito dopo l’uomo ha tentato di aggredire anche i militari, che tuttavia sono riusciti ad immobilizzarlo.

Condotto presso gli uffici di questo Comando, per l’uomo, si è reso necessario l’intervento del personale sanitario del 118 per sedarlo, atteso il suo evidente stato di agitazione psicofisica, che lo rendeva pericoloso per sé e per gli altri.

L’esagitato, risultato positivo all’assunzione di cocaina e di alcol, è stato dichiarato in arresto e tradotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

X