IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Porte aperte nelle dimore storiche, a L’Aquila aperto Palazzo Burri – Gatti foto

Porte aperte nelle dimore storiche d’Italia per la nona edizione della Giornata Nazionale ASDI: a L'Aquila apre Palazzo Burri. Dimore aperte anche a Pescasseroli

Porte aperte nelle dimore storiche d’Italia per la nona edizione della Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane.

Domenica 19 maggio saranno circa 400 le dimore storiche, tra castelli, ville, manieri, casali, cortili, parchi e giardini, che accoglieranno il grande pubblico per il tradizionale appuntamento di primavera di ADSI: a L’Aquila aperto palazzo Burri – Gatti, lungo Corso Vittorio Emanuele

palazzo burri gatti

Nella foto, il cortile di Palazzo Burri Gatti durante l’esposizione di foto di Fulgenzio Ciccozzi “Luci nella città” dello scorso aprile

La Giornata Nazionale si inserisce nella seconda edizione della European Private Heritage Week, istituita dalla European Historic Houses Association, a cui A.D.S.I. aderisce, che si svolgerà tra il 16 e il 19 maggio per celebrare i beni storico-artistici e paesaggistici di proprietà privata in tutta Europa.

Si rinnova così un importante appuntamento con la storia, l’arte e le tradizioni del nostro comune patrimonio culturale, attraverso i numerosi eventi proposti dalle diverse organizzazioni europee che aderiscono all’iniziativa. La prima edizione della EPHW ha visto il coinvolgimento di 17 Paesi Europei (Austria, Belgio, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Latvia, Lituania, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Spagna, Svizzera) e di migliaia di visitatori che hanno potuto ammirare in via del tutto eccezionale la bellezza di centinaia di residenze d’epoca sparse su tutto il territorio europeo.

Come ogni anno, la Giornata Nazionale ADSI vuole essere un momento di coinvolgimento e di condivisione, ma anche di sensibilizzazione sul valore, non solo storico e artistico, ma anche socio-economico, di questa parte imprescindibile del nostro patrimonio culturale, la cui cura e conservazione sono interamente demandate ai proprietari privati.

Le Dimore Storiche offrono infatti a turisti italiani e stranieri la possibilità di immergersi in atmosfere uniche e di andare alla scoperta di luoghi spesso poco conosciuti dal grande pubblico perché fuori dagli itinerari tradizionali, che le dimore contribuiscono a mantenere in vita e a tramandare intatti alle generazioni future.

In linea con le edizioni precedenti, uno spazio importante nell’ambito della Giornata Nazionale sarà dedicato ai maestri artigiani, custodi di antichi saperi, fondamentali per la manutenzione e la conservazione delle residenze d’epoca.

Presso numerose residenze anche gli studenti di scuole e istituti d’arte, con cui ADSI ha stretto rapporti di collaborazione sia a livello centrale che locale, svolgono il ruolo di guide per i visitatori: in questo modo la Giornata Nazionale riesce a coinvolgere anche direttamente le nuove generazioni nella valorizzazione del patrimonio storico-architettonico, che rappresenta una risorsa così importante per il nostro Paese.

Ecco le dimore storiche aperte in Abruzzo:

Villa Basile, via di Villa Basile, 32 – Pescara
Apertura dei Giardini della villa ore 10:00 – 19:00

Palazzo Sipari, Piazza Benedetto Croce, 1 – Pescasseroli (AQ)
Programma di apertura straordinaria – Domenica 19 maggio 2019. Apertura h 10-17 (atrio palazzo, annessa Chiesa, giardino, mulino e bookshop), visite guidate interno Casa Museo h 11, 12.30, 15 e 16.30 – gruppi di 15 persone con prenotazione (cell. 334/2449080, 334/3495164; mail fondazionesipari@virgilio.it)
A cura della Fondazione Erminio e Zel Sipari Onlus

dimore aperte

Palazzo Burri-Gatti, corso Vittorio Emanuele 111 – L’Aquila
Apertura: 10.00 – 13.00, 15.00 – 19.00

Con l’occasione, all’interno di Palazzo Burri Gatti verranno esposte alcune opere del maestro Giancarlo Ciccozzi, pittore e scultore, Valter Di Carlo – scultore – Gioconda Pellegrini – insegnante di merletto a tombolo aquilano e arti tessili – Gino Sfarra – liutaio – Angela Sfarra – pittrice, scultrice e restauratrice – Associazione culturale La Bottega delle api operose – filiera della lana e artigianato artistico – Antonella Marinelli – I Campi di mais – Artigianato artistico e arte.

X