IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Giro d’Italia a L’Aquila: viabilità, deviazioni e informazioni utili

L'Aquila nella giornata di venerdì 17 ospiterà l'arrivo della 7' tappa del Giro d'Italia: tutte le informazioni utili su strade chiuse, viabilità, orari del passaggio della carovana rosa

L’Aquila nella giornata di venerdì 17 ospiterà l’arrivo della 7′ tappa del Giro d’Italia: tutte le informazioni utili su strade chiuse, viabilità, orari del passaggio della carovana rosa

La carovana di ciclisti del Giro giungerà all’Aquila intorno alle 16,30.

Ci sarà un percorso cittadino di 9 chilometri che toccherà il cuore del capoluogo. Previsto l’arrivo a San Gregorio dalle 16:30. Poi i ciclisti percorreranno Via della Polveriera fino a raggiungere, per l’arrivo finale, la Villa Comunale, intorno alle 17.

Le scuole chiuderanno in anticipo, alle ore 13,10.

Le strade interessate dal percorso, che di seguito elenchiamo integralmente, saranno chiuse, con la sospensione della circolazione veicolare e pedonale, a partire dalle 14,30. La riapertura progressiva ci sarà dopo 30 minuti dal passaggio di “Fine Corsa”.

Giro all’Aquila, tutte le modifiche alla viabilità

Numerose saranno le modifiche alla viabilità cittadina, considerato che il percorso prevede anche l’attraversamento del centro abitato.

La carovana rosa proveniente dalla strada statale 17 entrerà nel territorio comunale da San Gregorio e impegnerà il centro abitato per un ampio circuito cittadino formato da via della Polveriera, rotatoria di Gignano, via Savini, via Silone, via Federici, viale De Gasperi, viale Gran Sasso, piazza Battaglione Alpini, via Malta, via Castello, via Tagliacozzo, via Panella, via Cencioni, via della Crocetta, via Girolamo da Vicenza, statale 17 Est, via Porta Napoli e viale Crispi, dove, all’altezza della Villa Comunale, è posto l’arrivo.

In relazione alle suddette strade, il Prefetto dell’Aquila ha adottato apposito provvedimento di sospensione della circolazione veicolare e pedonale a partire da due ore prima dell’arrivo della carovana. Considerato che dalla tabella di marcia l’arrivo nel territorio comunale alla media più veloce è previsto alle 16.30, si procederà alla progressiva chiusura delle strade a partire dalle 14:30 circa; ovviamente a ciò conseguirà la chiusura di tutte le strade che confluiscono sul percorso. La riapertura progressiva avrà luogo dopo 30 minuti dal passaggio del “Fine Corsa”.

Ad integrazione del provvedimento prefettizio, il Corpo di Polizia Municipale ha adottato l’ordinanza n° 268/T/2019 di modifica temporanea della viabilità che dispone, innanzitutto, il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 8 alle ore 18 del 17 maggio su tutte le strade interessate dal percorso.

Le principali interruzioni della viabilità previste a partire dalle ore 14:30 circa sono: la chiusura di viale della Croce Rossa in direzione centro, con deviazione all’altezza di via Tosti verso via Aldo Moro; la chiusura di via Volta in direzione viale Crispi, con deviazione su via Mazzarino/via Croce Rossa direzione piazza d’Armi; via Strinella non sarà raggiungibile; per uscire dal centro seguire il percorso via Atri, Porta Leoni, via San Bernardino, piazza Palazzo, via Camponeschi e via Sallustio in direzione via XX Settembre; la chiusura degli sbocchi della S.S. 5bis e di via L’Aquila-Pianola (Ponte Rasarolo) sulla S.S. 17 Est; non sarà possibile entrare/uscire dal quartiere Torretta, così come dall’area compresa tra il piazzale Trony, via Savini, via De Gasperi e via Panella.

In considerazione della chiusura di via XX Settembre (che sarà interdetta a salire dalle 5 del mattino dall’incrocio con via Fontesecco) e viale della Croce Rossa, sempre a salire, l’attraversamento del territorio comunale tra est e ovest potrà avvenire utilizzando via Mausonia o il tratto autostradale L’Aquila Ovest/L’Aquila Est; da quest’ultimo casello si potrà imboccare la superstrada di Bazzano e raggiungere via Mausonia attraversando il viadotto che scavalca la S.S. 17.

Infine, per consentire la predisposizione delle strutture presenti nell’area del traguardo e l’Open Village in Piazza Duomo, sono previste: a partire dalle ore 5 e per tutta la giornata la chiusura alla circolazione del tratto di viale Crispi antistante la Villa Comunale, con conseguente chiusura di via XX Settembre all’altezza dell’intersezione con via Fontesecco e deviazione verso Porta Napoli del traffico proveniente da viale Collemaggio (e viceversa); dalle ore 11 chiusura completa alla circolazione di viale Crispi e di via Porta Napoli fino al bivio con Ponte Rasarolo, nonché di viale Collemaggio, a partire dal tunnel di via Caldora; il divieto di transito e sosta in via Rendina e via XXIV Maggio per tutta la giornata del 17 maggio; l’interdizione della circolazione in Piazza Duomo dalle 22 del 16 alle 23 del 17 maggio.

Giro all’Aquila, modifiche al trasporto pubblico locale

Le corse scolastiche saranno effettuate regolarmente con gli stessi orari di sempre. Per tutta la giornata la linea 2 dal terminalbus percorrerà viale della Croce Rossa anziché via XX Settembre e viceversa, dall’Aquilone le tre corse della linea m18 e le corse della navetta del centro non saranno effettuate.

Per tutta la giornata la linea m11r dal terminal percorrerà via Mausonia anziché via XX Settembre e viceversa; dalle ore 11,00 alle ore 20,00 le corse che percorrono via Caldora-viale Collemaggio-viale Crispi-Porta Napoli e viceversa sono deviate per tunnel-circuito di Collemaggio e viceversa. Dalle 14,30 alle ore 18,00 circa nessuna corsa potrà percorrere le seguenti strade: S.S.17 est-via Polveriera-via Panella-via Silone-via Savini-via Federici-via De Gasperi-via Volta (Enel)-viale Gran Sasso-fontana luminosa-via Cencioni-via Crocetta-Circuito di Collemaggio-via Porta Napoli-viale Crispi.

Pertanto dalle ore 14:30 alle ore 18:00: tutte le partenze dal terminalbus sono soppresse; la linea 1r in partenza dall’Aquilone sarà limitata a viale Corrado iv da dove tornerà indietro per l’itinerario di linea fino all’Aquilone; il collegamento con Monteluco sarà quindi realizzato dall’Aquilone percorrendo: Aquilone-tunnel-Mausonia-Pianola-Roio Poggio-Monte Luco e viceversa; le corse della linea 1t/ e 1t dalla stazione sono soppresse; la linea 2 in partenza dall’Aquilone sarà limitata a viale Corrado IV, da dove tornerà subito indietro verso L’Aquilone; la linea 2ut in partenza dall’Aquilone sarà limitata alla stazione; la linea 3r sarà limitata a San Francesco, da dove tornerà indietro per l’ospedale; non effettuerà il collegamento con Monte Luco (per Monte Luco utilizzare la linea 1r dall’aquilone); la linea 4 in partenza dalla Finanza sarà limitata a Valle Pretara, da dove tornerà subito indietro verso la Finanza; la linea 5 sarà soppressa; la linea 6s/6d non effettuerà le tratte per Paganica; le corse dall’Aquilone saranno limitate a viale Corrado IV, da dove tornerà subito indietro; la linea m6 dalla funivia sarà limitata al Casello dell’A24 Est, da dove ripartirà con un ritardo di 10’ rispetto all’orario del Terminalbus; la linea 8 da Fontegrossa sarà limitata a San Francesco da dove ripartirà con gli orari del Terminalbus; la linea 9 da Aragno sarà limitata a San Francesco, da dove ripartirà con 10 minuti di ritardo rispetto all’orario del Terminalbus; la linea 10 da Totani raggiunge L’Aquilone per la variante sud, da dove riparte con gli orari del Terminalbus; la linea m11r diretta al Terminalbus sarà limitata alla stazione F.S.; la linea 12 sarà limitata alla Optimes; la linea 12a sarà limitata alla optimes; le due corse della linea m13b, in partenza dal Terminalbus, partiranno direttamente dall’ospedale regionale; la linea 15 sarà limitata all’osdedale da dove ripartirà con 15′ di ritardo rispetto all’orario del Terminalbus; la linea 16 sarà effettuata dall’Aquilone per Mausonia-Civita di Bagno e viceversa al ritorno; tutte le corse della linea 16a sono soppresse a partire dalle 14,20; la linea m17 sarà soppressa; la linea 19/m19 sarà limitata alla stazione da dove ripartirà con gli orari previsti dalla stazione.

Giro all’Aquila, chiusura anticipata delle scuole

In occasione del Giro d’Italia, come precedentemente annunciato dal Capoluogo, le scuole chiuderanno alle ore 13,10. In concomitanza con l’arrivo in città della settima tappa del Giro d’Italia, è disposta l’uscita anticipata degli studenti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, comprese le scuole materne e gli asili nido, alle ore 13,10. Il provvedimento è esteso anche a tutto il personale scolastico, sia docente sia Ata.

“Il passaggio e l’arrivo della competizione ciclistica – è scritto nell’ordinanza firmata dal sindaco Pierluigi Biondi – interesserà un lungo perimetro urbano e, pertanto, saranno previste limitazioni e/o chiusure al traffico dei tratti stradali interessati”. La disposizione è stata emanata  per consentire “l’adozione di misure a tutela della pubblica incolumità limitando gli spostamenti dei veicoli e persone attraverso la chiusura anticipata delle scuole di ogni ordine e grado del Comune dell’Aquila, in modo da garantire l’installazione in tempo utile delle attrezzature per la chiusura del traffico nelle vie interessate e le necessarie condizioni di sicurezza”.

Giro all’Aquila e curiosità: le caratteristiche tecniche spiegate da un’ospite d’eccezione

Un giro che, nel percorso cittadino all’Aquila, prevede un’alternanza tra strade dritte e strade in leggera pendenza, attraversando, nella parte finale, le zone maggiormente colpite dal terremoto dell’aprile 2009. Tragitto descritto nei dettagli dalla campionessa Juniores di Ciclismo Alessandra D’Ettore, nel viaggio in auto in compagnia della direttrice Roberta Galeotti.

X