L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Le Naiadi ripartono, fra i gestori la Pinguino di Avezzano

Il complesso sportivo Le Naiadi di Pescara riparte con le associazioni sportive, capofila la Pinguino di Avezzano. Ieri l'apertura delle buste.

PESCARA – Il complesso sportivo Le Naiadi riparte con la carica delle associazioni sportive d’Abruzzo ed, in particolare, con la Pinguino di Avezzano, che si è aggiudicata la gestione dell’impianto.

Ieri mattina l‘apertura delle buste presentate in rispota al bando per la gestione del complesso sportivo di Pescara. “Con il punteggio di 77,50 la Pinguino and Co. si è aggiudicata le gestione”, ha riferito, in una nota, l’assessore regionale al Turismo e alle Attività Produttive, Mauro Febbo.

Quattro l’insieme delle associazioni che, riunitesi sotto il nome di Pinguino and Co., hanno formulato la proposta vincente, che ha superato la società Sport Life e il Centro Italia Nuoto and Co. di Roma. Si tratta della Pinguino di Avezzano, come società capofila, della Pescara Pallanuoto, del Club Acquatico di Pescara e Gollum climbing academy, società pescaresi.

L’impianto era stato chiuso, di nuovo, a causa di diversi problemi tecnici e di una gestione che aveva incontrato numerose difficoltà, anche e soprattutto a causa di un impianto obsoleto.

Stando, ora, a quanto dichiarato dallo stesso assessore Febbo, nei giorni precedenti all’apertura delle buste, il complesso sportivo delle Naiadi, dovrebbe ripartire nel mese di giugno. La concessione temporanea aggiudicata dalle associazioni durerà fino al luglio 2020.

«Le associazioni sportive abruzzesi si sono aggiudicate il bando per l’assegnazione del complesso sportivo Le Naiadi. Un segnale importante per gli atleti di nuoto, pallanuoto, arrampicata e per la comunità sportiva intera», hanno dichiarato dalle associazioni della nuova gestione.

X