IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

GSSI, al rettore Eugenio Coccia il Premio internazionale NordSud

Eugenio Coccia, rettore del Gran Sasso Science Institute, è il vincitore dell'edizione 2019 del Premio internazionale NordSud di letteratura e scienze organizzato dalla Fondazione Pescarabruzzo.

Al rettore del GSSI Eugenio Coccia il Premio internazionale NordSud di letteratura e scienze.

 
Eugenio Coccia, rettore del Gran Sasso Science Institute, è il vincitore dell’edizione 2019 del Premio internazionale NordSud di letteratura e scienze organizzato dalla Fondazione Pescarabruzzo.

Il professor Coccia si è aggiudicato il riconoscimento per la sezione Scienze esatte e naturali come autore del volume La relatività e lo spazio-tempo (Corriere della Sera, 2018), in cui spiega come la teoria di Albert Einstein abbia cambiato per sempre i concetti fondamentali della fisica, quali spazio, tempo, massa, energia. Facendoci capire che la realtà non è quella che percepiamo con i sensi, ma deve essere decodificata con nuove rappresentazioni mentali.

Il premio per la sezione Narrativa è andato alla giornalista e scrittrice francese Géraldine Schwarz per il libro I senza memoria (Einaudi, 2019).

Il premio NordSud, istituito nel 2009, nasce allo scopo di recuperare il dialogo tra il Nord e il Sud attraverso Letteratura e Scienze. Il dialogo tra il “metaforico Sud” e il “metaforico Nord”, come contatti, scambi, influenze, con i saperi dell’oggi.

Il rettore del GSSI Eugenio Coccia parteciperà alla cerimonia di premiazione che si svolgerà il 24 maggio alle ore 17,30 nella sala convegni della Fondazione Pescarabruzzo, a Pescara in Corso Umberto 33.

X