IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Al via oggi il Giro d’Italia, venerdì 17 la corsa rosa arriva a L’Aquila foto

Parte oggi da Bologna il Giro d'Italia 2019. L'Aquila ospiterà l'arrivo di tappa venerdì prossimo: qui percorso ed eventi in città

L’Aquila – Finito il conto alla rovescia: parte oggi da Bologna il Giro d’Italia 2019.

Una edizione che toccherà la nostra città da vicino, visto che L’Aquila è stata scelta come città arrivo di tappa per il prossimo 17 maggio.

Al via oggi da piazza Maggiore con la cronoscalata sulle rampe di San Luca. I corridori partiranno uno ogni minuto dalla rampa di via Rizzoli, dalle 16.50Vincenzo Nibali e gli altri capitani saranno tra i primissimi a partire.

Roglic, Dumoulin e Yates da battere: fra gli italiani Nibali resta il più atteso. Attenzione allo scalatore Miguel Angel Lopez – dovrà superare però tanti chilometri a cronometro, non certo la sua specialità – e al sempre pericoloso Miguel Landa.

planimetria giro d'italia vasto l'aquila

Il 17 maggio il Giro partirà da Vasto per giungere a L’Aquila

La Vasto – L’Aquila (185 chilometri) sarà una tappa abbastanza mossa. Prima parte lungo il mare fino a Ortona per poi affrontare tutta una serie di ondulazioni nell’entroterra (tra le altre le salite di Ripa Teatina e Chieti). Unico GPM le Svolte di Popoli prima dell’altopiano abruzzese che porta a l’Aquila. Dopo il GPM si raggiunge L’Aquila per strade diritte e in leggera pendenza attraversando nel finale le zone colpite dal terremoto dell’aprile 2009.

Gli ultimi chilometri tutti in città: si lascia la ss.17 ai -9 km dall’arrivo e si affronta la salita di via della Polveriera con pendenze attorno al 5-6% e punte del 9%.

Discesa in città verso il Castello e passaggio cittadino articolato fino ad affrontare l’ultima discesa (in parte all’interno dell’abitato) che termina con una svolta secca verso destra ai 2 km dall’arrivo.

A 1500 m la strada inizia a salire. L’ultimo km ha una pendenza attorno al 7% con una punta dell’11% poche centinaia di metri prima di immettersi nel rettilineo finale. La retta di arrivo misura 450 m (larghezza 7 m) in ascesa al 7% su asfalto. Tutte le strade interessate

Di questa tappa il campione Stefano Garzelli, nei giorni scorsi in città per la ricognizione sul percorso, dice: “Sarà difficile vedere arrivare in fuga qualcuno. Sarebbe bello vedere il campione del mondo Alejandro Valverde altissimo in arrivo, ma sarà una tappa in cui si vedranno competere i grandi nomi testa a testa. L’asfalto è di grande qualità nell’ultimo tratto del percorso, tanto verde e le suggestioni della città in rinascita accompagneranno i corridori della carovana

L’intervista a Stefano Garzelli a cura del Comitato promotore Giro d’Italia L’Aquila

L’Aquila intanto si prepara all’arrivo del Giro d’Italia: gli eventi

Vetrine in rosa, film, convegni, Street food e concorsi a premi: L’Aquila da giorni si prepara all’arrivo del Giro d’Italia. Molti gli eventi in rosa (clicca qui per visualizzarli).

il capoluogo in rosa

E anche Il Capoluogo, per l’occasione, si è tinto di rosa

X