IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila, chiusura anticipata delle scuole per il Giro d’Italia

Tappa del Giro d'Italia: scuole chiuse a Vasto, mentre a L'Aquila prevista chiusura anticipata di alcuni plessi e del Conservatorio.

Provvedimenti di sospensione delle attività scolastiche in vista per la settima tappa del Giro d’Italia. Scuole chiuse a Vasto, a L’Aquila chiusura anticipata per i plessi interessati dal percorso.

Per il giorno venerdì 17 maggio 2019 il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha già disposto la chiusura delle scuole, con conseguente sospensione delle attività didattiche e chiusura dei relativi uffici amministrativi, in vista dell’importante appuntamento sportivo del Giro d’Italia: “Considerato che l’evento sportivo interesserà un ampio perimetro urbano e contemporaneamente determinerà un ingente afflusso di pubblico, proveniente dal territorio comprensoriale, regionale e nazionale, per garantire condizioni di sicurezza per i residenti, gli sportivi ed il pubblico che assisterà alla manifestazione si è ritenuto necessario adottare misure a tutela della pubblica incolumità, limitando gli spostamenti di persone e veicoli sul territorio”.

Interpellato a riguardo, il sindaco Pierluigi Biondi, ha confermato al Capoluogo.it che anche a L’Aquila il Comune ha inviato una richiesta in tal senso all’Ufficio Scolastico, ma solo per la chiusura anticipata alle 13.15 delle sedi scolastiche dei plessi interessati dal percoso della tappa, che comunque arriverà in città solo nel pomeriggio. L’assessore Vittorio Fabrizi ha confermato la chiusura anticipata e già da domani dovrebbe esser reso noto il dettaglio delle scuole interessate, tra cui anche il Conservatorio. Vi terremo aggiornati.

Intanto ricordiamo il percorso della tappa:

Il percorso cittadino sarà di nove chilometri. I ciclisti entreranno nel territorio comunale della parte est della statale 17. All’altezza della frazione di Sant’Elia svolteranno verso via della Polveriera, strada in salita che confluisce in viale Panella. Transiteranno poi in via Savini, via Silone, via Federici, percorreranno in discesa viale viale De Gasperi (quartiere del Torrione), saliranno per viale Gran Sasso, passeranno per la Fontana Luminosa, via Castello, via Pescara, svotando poi a destra per tornare a viale Panella. Di nuovo in discesa verso via Cencioni, via della Crocetta, via Girolamo da Vicenza (circuito di Collemaggio, sempre a scendere). Riprenderanno dunque la statale 17 e, attraverso lo strappo in salita di Porta Napoli, rientreranno nel centro storico.

Secondo la cronotabella intorno alle ore 16 i ciclisti raggiungeranno il territorio aquilano, all’altezza di Navelli. Saranno a San Pio delle camere alle ore 16,15 e passando per la Statale 17 svolteranno al Bivio di Barisciano alle 16,24. Alle ore 16,34 arriveranno a San Gregorio, cinque minuti più tardi, alle 16,39 giungeranno a Bazzano. Alle 16,43 attraverseranno Sant’Elia, quindi Via della Polveriera, poi alle 16,50 arrivo a Torrione, passando per Viale De Gasperi e la Fontata Luminosa. L’arrivo finale del Giro è stato posizionato a viale Crispi, all’altezza della Villa Comunale ed è previsto intorno alle ore 17.

X