IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila in Rosa e Sulla Buona Strada in ricordo di Michele Scarponi

L'Aquila accoglie il Giro d'Italia con un convegno sulla sicurezza stradale. Il Trofeo Senza Fine e il ricordo di Michele Scarponi. Le interviste nel video ai partecipanti .

L’Aquila in Rosa e Sulla Buona Strada in ricordo di Michele Scarponi.

Oggi, 4 maggio alle 10,30, presso l’Auditorium del Parco del Castello dell’Aquila, si è svolto il convegno “Sulla buona strada” con il Trofeo Senza Fine del Giro d’Italia.

La conduzione è stata affidata al noto giornalista sportivo Marino Bartoletti che torna a L’Aquila e ricorda che “il ciclismo è stato molto vicino alle ferite della città”.

Ospite straordinario Marco Scarponi, fratello del ciclista vincitore del Giro nel 2011 e scomparso a causa di un incidente stradale durante un allenamento, che ha portato in Abruzzo la sua campagna nazionale “Piede a terra” sulla sicurezza stradale.

«La fondazione Scarponi, che rappresento, è dedicata a Michele ma anche a tutti gli utenti fragili della strada. Ho lanciato l’hashtag #lastradaeditutti per concorrere a importare il rispetto del più debole sulla strada. Credo che i questo paese ci sia bisogno di alimentare la cultura di questo rispetto.» ha dichiarato Scarponi.

La giornata ha visto in esclusiva il Trofeo Senza Fine del Giro d’Italia, una delle opere d’arte più famose nel mondo sportivo internazionale.

Anche il dirigente della Polizia Stradale Paolo Cestra ha rilasciato a Il Capoluogo alcune pillole di sicurezza stradale e ha discusso di prevenzione.

Il dibattito è stato introdotto dall’assessore alla Mobilità del Comune dell’Aquila, Carla Mannetti, e dal presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso.

Si è dunque entrati nel merito dell’incontro con Vittorio Fabrizi, assessore Sport comune dell’Aquila e coordinatore Comitato Tappa, Marco Scarponi, Fabio Pagliara, segretario generale FIDAL, Federico Serra, Government Affairs & External Relation Director Novo Nordisk, Barbara Macerola, Dirigente Medico Unità Diabetologia Ospedale San Salvatore .

«Il Giro d’Italia è una vetrina fondamentale per la città -ha commentato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi -. Continueremo a far vedere all’Italia e al mondo come si sta trasformando L’Aquila. L’anno scorso abbiamo portato la tappa sul Gran Sasso e quest’anno la portiamo a ridosso della Basilica di Collemaggio. Questo è un canale fondamentale di promozione territoriale e non smetterò mai di ringraziare l’ex assessore allo sport, Alessandro Piccinini, che sia l’anno scorso sia quest’anno ha voluto fortemente che la tappa toccasse questa città.»

X