IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Reddito di cittadinanza: elaborate in Abruzzo oltre16mila domande

Elaborate in Regione Abruzzo oltre 16mila domande per il Reddito di cittadinanza: Pescara detiene il primato con oltre 4mila richieste

ABRUZZO – Sono più di 16mila le richieste arrivate dall’Abruzzo per ottenere il Reddito di cittadinanza, l’Inps ne ha ricevute 806mila in tutta Italia

Non sono certo i numeri che il Governo gialloblù si attendeva, ma comunque non sono pochi gli italiani che hanno fatto domanda per il Reddito di cittadinanza. A fronte delle 806mila richieste arrivate dai nuclei familiari di tutta Italia, l’Inps ha elaborato le prime 681.736. Di queste, solo il 72% è stato accolto, e cioè 488.337 istanze, mentre le altre 186.971 sono state respinte. Quelle rimaste in evidenza, e cioè 6.428 richieste, sono in attesa di un’ulteriore attività istruttoria.

Reddito di cittadinanza, i numeri in Abruzzo

Anche in Abruzzo in pochi hanno tentato l’assalto al “reddito facile: in tutta la Regione sono 16.454 le richieste, delle quali solo 11.393 sono state accettate. Detiene il primato la provincia di Pescara, con le sue 4.848 richieste ricevute: 3.252 sono state accolte, 1.193 respinte e 39 sono in evidenza. A seguire, la popolosa provincia di Chieti con 4.511 richieste: 3.093 accettate, 1.369 respinte e 49 in evidenza.
In terza posizione la provincia dell’Aquila, con 3949 richieste ricevute di cui 2.745 accolte, 1153 respinte e 51 in evidenza e chiude la provincia di Teramo con 3.510 richieste: 2.303 accolte, 1.174 respinte e 33 in evidenza.

X