L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

San Demetrio, gli alpini donano la statua per il decennale alla comunità vestina

Donata la statua per le vittime del terremoto alla comunità di San Demetrio. Promotore dell'evento il Gruppo Alpini. Il tributo speciale alla famiglia vittima del sisma del 2009.

San Demetrio, gli alpini donano la statua per le vittime del terremoto alla comunità vestina.

Il monumento in pietra realizzato dall’artista sandemetrano Paolo Rosa e voluto dal Gruppo Alpini è stato donato durante una manifestazione tenutasi il 6 aprile, proprio nella ricorrenza del decennale del terremoto del 2009.

STATUA alpini san demetrio

«L’idea è partita dal Gruppo Alpini di San Demetrio ma abbiamo voluto coinvolgere anche la scuola – racconta ai microfoni de Il Capoluogo Enzo Ciccone, capogruppo degli Alpini di San Demetrio -: abbiamo ritenuto che dovessero essere i ragazzi a disegnare la statua e abbiamo chiesto l’autorizzazione al preside della scuola, Antonio Lattanzi, e al professore d’arte, Eutizio Crudele

Il disegno proposto dai ragazzi è stato realizzato come incastonato in un cappello da alpino, sotto il quale vi sono la tenacia, l’amicizia e la solidarietà, i nostri valori. Emblematiche la stretta di mani e i gigli che rappresentano le vittime del terremoto.

«La statua è dedicata soprattutto alla famiglia che viveva a San Demetrio, colpita dal sisma e con la vittima più piccola, di cui tutti ancora ricordano la minuscola bara bianca. Si trattava di una famiglia romena formata da Costantin Ghiroceanu, dalla moglie Darinca Mirandolina Bobu e dal figlioletto Iovan, che all’epoca non aveva ancora compiuto cinque mesi.»

«L’amministrazione comunale e tutte le associazioni del paese hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione della statua, oltre al complesso bandistico Armonie Sirentine e ai ragazzi della scuola che hanno omaggiato il pubblico con dei canti.»  prosegue Ciccone.

STATUA alpini san demetrio

«Il monumento, coperto con il tricolore, è stato svelato davanti a 600 persone ed è stato posizionato davanti alla palestra Barilla della scuola, altro simbolo della rinascita del paese.»

STATUA alpini san demetrio

Vi è stata partecipazione, solidarietà e cospicua presenza degli alpini e dei relativi gagliardetti, il presidente regionale sezione Abruzzi Pietro D’Alfonso, il rappresentante nazionale dell’ANA, Antonello Di Nardo, che ha portato i saluti del Presidente nazionale ANA, Sebastiano Favero, e le rappresentanze dei gruppi di Udine e Vicenza a cui il Gruppo di San Demetrio è molto legato.

 

X