L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Atletica L’Aquila, inizia la “Primavera dell’Atletica” con la Corsa dei 2009

Giovedì al via con il convegno “Giovani atleti, lunghe strade”: le tematiche affrontate riguarderanno l’attività sportiva giovanile e quella degli atleti diversamente abili.

Primavera dell’Atletica L’Aquila: conferenze, convegni, approfondimenti e tanta tanta corsa!

Giovedì 21 marzo inizia la Primavera dell’Atletica, organizzata dall’Atletica L’Aquila, in collaborazione con la Pro-loco di Coppito, l’Ufficio Scolastico Regionale Abruzzo, con l’Università degli Studi dell’Aquila Dip. S.C.A.B, la F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo e Relazionali), la FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera), il Comitato
Regionale C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) Abruzzo, il C.O.N.I. (Comitato Regionale Abruzzo – L’Aquila). A dare inizio all’evento, giovedì 21 marzo alle ore 17,00 sarà il convegno “Giovani atleti, lunghe strade” che si svolgerà presso l’Università degli Studi dell’Aquila – Dipartimento di Scienze Umane, aula magna, in Viale Nizza,14. Il convegno, in convenzione con l’Università degli Studi dell’Aquila Dip. di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche – corso di laurea in Scienze Motorie, prevede il riconoscimento per gli studenti di 1 cfu, mentre per i tecnici FIDAL di 0,5 cfu. A tutti i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione. Coordina l’incontro Angela Ciano, giornalista. Interverranno il Prof. Claudio Mazzaufo, Università degli Studi dell’Aquila, corso di laurea in Scienze Motorie, – responsabile settore salti, lanci e prove multiple- FIDAL nazionale, sul tema “L’allenamento della forza a carico naturale nei giovani atleti”, a seguire il Prof. Roberto Bonomi, allenatore specialista nazionale di atletica leggera, settore velocità ed ostacoli, con “L’allenamento della forza dall’età puberale all’alta prestazione – presupposti bio-fisiologici”, chiuderà gli interventi, la Prof.ssa Maria Giulia Vinciguerra, Presidente CAD – corso di laurea in Scienze Motorie sul tema “La teoria delle intelligenze multiple”. Il convegno dall’inizio ha affrontato tematiche diverse come l’utilizzo della forza nei giovani, gli aspetti motivazionali, i rapporti genitore-istruttore-atleta, l’alimentazione; non è mai mancata l’attenzione all’attività motoria per i ragazzi diversamente abili, dove lo sport diventa il veicolo e il volano della disabilità con i Giochi Paralimpici che utilizzano il linguaggio dell’abilità e non della disabilità.

Sabato 23 marzo presso il Parco di Murata Gigotti, si cimenteranno nella corsa campestre, gli studenti delle prime, seconde e terze medie dell’Aquila e del comprensorio e gli studenti diversamente abili che correranno una staffetta 4×100 in erba insieme ai loro partner. Otto le scuole medie partecipanti: l’Istituto comprensivo Mazzini-Patini dell’Aquila, la Scuola Media Carducci, la Scuola Media Dante Alighieri dell’Aquila e di Paganica, l’Isituto comprensivo Don Milani di Pizzoli, la Scuola Media Barbara Micarelli dell’Aquila, la Scuola media di San Demetrio e di Navelli. Domenica 24 marzo, sempre al Parco di Murata Gigotti, sarà la volta dei bambini in età di scuola elementare e materna che si cimenteranno nella 6^ Corsa della Murata – “Il ragazzo più veloce del Parco”. All’interno della Corsa della Murata si svolgerà la Corsa dei 2009 – memoria e futuro, riservata ai bambini e bambine nati nell’anno 2009 che simboleggeranno con le loro piccole falcate, la memoria del post-sisma, che non deve mai cadere nell’oblìo, ma anche il futuro della nostra città, che è affidato alle giovani generazioni. Per info sulla Primavera dell’Atletica, consultare il sito www.atleticalaquila.com.

X