L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Dignicap, anche i vigili del fuoco aderiscono alla sottoscrizione promossa dai RBE

Anche i vigili del fuoco aderiscono alla sottoscrizione promossa dai Red Blue Eagles per l'acquisto del Dignicap per l'ospedale San Salvatore dell'Aquila.

Raccolta fondi per dotare l’ospedale “San Salvatore” del Dignicap per malati oncologici avviata dai Red Blue Eagles 1978, i vigili del fuoco aderiscono all’iniziativa.

Anche i vigili del fuoco dell’Aquila hanno aderito alla sottoscrizione popolare a scopo benefico promossa dagli ultrà dell’Aquila, i Red Blue Eagles 1978, per raccogliere fondi destinati all’acquisto di due Dignicap e per altri progetti solidali. Dignicap è un dispositivo medico che impedisce la caduta dei capelli per i malati oncologici che ancora non è stato inserito in nessuna struttura ospedaliera abruzzese.

I vigili del fuoco invitano “l’intera collettività a fare altrettanto e a partecipare in massa, al fine di permettere l’acquisto di due dispositivi Dignicap, in modo da garantire 8 chemioterapie al giorno: 4 la mattina e 4 il pomeriggio. L’ospedale dell’Aquila, peraltro, sarebbe il primo in Italia a poter contare su una dotazione di questo genere”.

Il progetto, a favore delle persone con problemi oncologici, è partito dall’Associazione Onlus “Morena una Farfalla per sempre” ed è in collaborazione anche con la Onlus “Una storia felice”, con l’avallo della dottoressa Katia Cannita e dell’intero reparto di Oncologia dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila.

La sottoscrizione popolare messa in atto dai Red Blue Eagles 1978, sta riscontrando un considerevole successo, coinvolgendo attività commerciali e singoli cittadini, tanto che il primo macchinario è stato già acquistato e verrà presentato nel corso di una conferenza stampa fissata mercoledì 13 marzo alle ore 11 all’ospedale di L’Aquila, nella sala Dal Brollo.

X