IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’aquilano Fabrizio Filoni sesto ai Mondiali di Cani da slitta

Grande prestazione ai Mondiali di Cani da slitta per l'aquilano Fabrizio Filoni, campione italiano di sleddog.

Dopo la conquista del titolo italiano, l’aquilano Fabrizio Filoni e i suoi splendidi Husky in evidenza ai Mondiali di Cani da Slitta.

Dopo tre prove per un totale di 40 km, Fabrizio Filoni conquista il sesto posto ai Mondiali di Cani da slitta svoltisi ad Haidmhule dal 22 al 24 Febbraio in Germania. L’esperto musher abruzzese, ormai da anni nella Nazionale Italiana FIDASC (federazione CONI di riferimento), è riuscito nell’impresa di piazzarsi con i suoi splendidi Siberian Husky al sesto posto dietro i fortissimi concorrenti provenienti da Olanda, Repubblica Ceca e Germania, paesi che detengono il titolo da diversi anni.

Lo sleddog è uno sport molto praticato in Nord Europa e consiste nel condurre una slitta trainata da cani. Atleta e cani collaborano per ottenere la prestazione migliore faticando e correndo insieme. Quest’anno l’obiettivo era arrivare tra i primi dieci, mesi di preparazione nelle campagne di Barete, per superare i concorrenti più quotati al podio provenienti da tutta Europa. Fabrizio con i suoi cani, splendidi esemplari di Siberian Husky provenienti dal suo noto Allevamento Bancila Trail’s, dopo aver conquistato il titolo di Campione Italiano sulle nevi di Vermiglio (TN) ha continuato i suoi allenamenti in Svizzera nella località di Urnerboden, portando a termine la preparazione per presentarsi in grande forma ai Mondiali.

Con lui la moglie Olivia Piacentini, abruzzese di adozione, che si piazza al decimo posto rispettando il loro obiettivo. Una grande soddisfazione che ripaga la coppia e la ASD Antartica, associazione Abruzzese nella quale sono tesserati, dopo i grandi sacrifici degli ultimi anni.

X