L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Tornimparte, apre l’Ambulatorio per il trattamento delle demenze e dell’Alzheimer

A Tornimparte l'amministrazione comunale e l'associazione Creativamente promuovono da mesi il progetto di informazione e prevenzione circa la demenza e le patologie neurodegenerative, intitolato: “il territorio attiva la mente".

Tornimparte, prende il via l’attività dell’Ambulatorio per il trattamento delle demenze e dell’Alzheimer

Ha preso il via oggi, a Tornimparte, l’ambulatorio per il trattamento delle demenze e dell’Alzheimer nell’ambito del progetto sull’invecchiamento attivo “Il territorio attiva la mente” promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Creativamente. L’Ambulatorio sarà aperto ogni mercoledì dalle 9.30 alle 12.30, con attività di stimolazione cognitiva, a San Nicola di Tornimparte, nei locali della ex scuola elementare.

La struttura consiglia di rivolgersi al numero telefonico 3288232381 per consigli ed informazioni.

«Il progetto – racconta a IlCapoluogo.it la dottoressa Daniela Fiorenzi – nasce in collaborazione con il Comune di Tornimparte, che ha messo a disposizione della nostra Associazione la struttura dell’Ex Scuola elementare. Con poche spese riusciamo a sostenere l’attività di ambulatorio per la stimolazione cognitiva. Con i nostri percorsi affrontiamo l’Alzheimer, contrastiamo il decadimento cognitivo e le patologie ansione e la depressione. Bisogna prendere un appuntamento per una prima visita, così da valutare quale sia lo stato cognitivo della persona e poi in base a questo suddividiamo i pazienti in gruppi. Il lavoro del nostro laboratorio è aperto a tutti, a chi soffre già o a chi ha i primi sintomi».

 

Progetto di prevenzione a Tornimparte:  “il territorio attiva la mente, alleniamo il cervello per prevenire deterioramento cognitivo e demenza”

Il Comune di Tornimparte, in collaborazione con l’Associazione Creativamente della dott.ssa Daniela Fiorenzi e della dott.ssa Roberta Bernardi, associazione da anni attiva sul territorio Aquilano, particolarmente attenta alle problematiche legate alle patologie dell’invecchiamento, promuove da mesi  il progetto di informazione e prevenzione circa la demenza e le patologie neurodegenerative, intitolato: “il territorio attiva la mente, alleniamo il cervello per prevenire deterioramento cognitivo e demenza”. Il progetto, diviso in tre fasi, trova il suo culmine nell’apertura dello sportello per  per il trattamento delle demenze e dell’Alzheimer.

Armeria Tomei

X