IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Ruba l’auto con dentro nonna di Avezzano e la nipotina di 18 mesi, terrore a Roma

Ladro d'auto rapisce nonna e nipotina, minuti di puro terrore tra le vie di Roma per una famiglia originaria di Avezzano.

Un ladro si impossessa di un’auto, ma dentro ci sono una donna di Avezzano e la nipotina di 18 mesi. Caccia all’uomo lungo le strade di Roma.

Momenti di puro terrore nel quartiere di Porta Maggiore a Roma, per una famiglia di Avezzano. Come scrive Il Centro, riportando la notizia della giornalista avezzanese Francesca Di Matteo, madre, figlia e nonna (familiari della stessa giornalista) si trovavano a bordo di una  Toyota Rav 4 alla ricerca di un parcheggio, quando hanno trovato una zona adatta, ma parzialmente occupata da un motorino messo di traverso. A quel punto, la donna alla guida ha messo le quattro frecce ed è scesa per spostare il motorino, ma un uomo incappucciato si è infilato in auto, partendo a gran velocità, con la madre della donna e la figlia di 18 mesi ancora sul mezzo.

La folle fuga è durata due chilometri, durante i quali nonna e nipotina hanno vissuto momenti di puro terrore. Per fortuna, il ladro aveva dimenticato di togliere il freno a mano, così la frizione si è bruciata e l’auto si è fermata. A quel punto, l’uomo ha rubato tutto quello che poteva e si è dato alla fuga a piedi. Nonna e nipotina sono state così raggiunte dalla polizia (allertata dalla donna rimasta a piedi) e finalmente l’incubo è finito: quando la donna rimasta a piedi ha raggiunto i familiari, ha trovato la figlia in braccio a un’agente di polizia, con un ovetto in mano. La madre della stessa, invece, era seduta in auto, ancora sotto shock.

La polizia è alla ricerca del ladro che dovrà rispondere anche di sequestro di persona.

X