IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Quota 100, oltre 1000 abruzzesi hanno fatto domanda

Sono oltre 1000 gli abruzzesi che hanno fatto richiesta di andare in pensione con Quota 100: boom di richieste nell'ultima settimana.

Sono oltre 1000 gli abruzzesi che hanno fatto richiesta di andare in pensione con la ormai famosa Quota 100, la somma data dagli anni anagrafici e gli anni di contribuzione.

I dati resi noti dall’Inps vedono Chieti come la provincia dalla quale proviene la maggior parte delle domande, seguita a stretto giro da L’Aquila: 315 ad oggi le domande pervenute dal capoluogo di regione.

Segue poi la provincia di Pescara, con 246 domande, e Teramo, con 199.

Quota 100, un vero e proprio boom di richieste nell’ultima settimana.

Dai dati in possesso dell’Inps, infatti, emerge che alla fine di gennaio le domande erano poco più di 400: la maggiore informazione – anche attraverso i mezzi di comunicazione – probabilmente sta giocando a favore di quanti hanno deciso di usufruire del pensionamento anticipato con Quota 100

Quota 100, cosa prevede il provvedimento

Con la nuova riforma delle pensioni, circa 300.000 lavoratori potranno decidere di lasciare in anticipo il mondo del lavoro, favorendo così il ricambio generazionale.

L’articolo 14 del decreto legge approvato lo scorso 17 gennaio dal Consiglio dei Ministri specifica che i beneficiari di Quota 100 possono essere solo i lavoratori che abbiano compito i 62 anni di età e con almeno 38 anni di contributi versati.

X