IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Asl su lentezze al distretto ex Onpi, facciamo 10mila cambi l’anno

Le precisazioni della Asl dopo la segnalazione a #dilloalcapoluogo di una mamma che lamentava disagi per le lunghe code per il cambio medico.

La precisazione del dottor Mancinella, responsabile delle Cure primarie della Asl, dopo la segnalazione a #dilloalcapoluogo sulle lunghe code per il cambio medico.

«Ogni anno lo sportello assicura circa 10.000 cambi del medico ed eroga prestazioni in una quantità che oscilla tra i 100 e 150 utenti al giorno». Lo precisa la Asl, per bocca del responsabile del servizio cure primarie del distretto sanitario di L’Aquila, dottor Giuliano Mancinella, in merito alle lamentele di un’utente che si è rivolta a #dilloalcapoluogo per segnalare le lunghe file all’ufficio revoca e cambio medico dell’ex Onpi.

«Ogni giorno – aggiunge Mancinella – il servizio è presente all’ex Onpi con due sportelli attraverso i quali gli operatori Asl  cercano di soddisfare le richieste dell’utenza. A fronte della mole di lavoro erogata quotidianamente, espressa dai numeri succitati, qualche disservizio può inevitabilmente verificarsi; ciononostante, l’impegno è sempre quello di dare il massimo e di tentare di accontentare tutti, scusandoci per eventuali ritardi nell’erogazione delle prestazioni. Per quel che riguarda la possibilità di offrire un servizio on line – conclude Mancinella – l’azienda già da tempo sta conducendo verifiche tecniche per poter predisporre il disbrigo telematico delle pratiche, salvaguardando ovviamente gli aspetti legali della riservatezza dell’utente».

X