L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Salvini a Sulmona, se mi arrestano portatemi i confetti

Per il secondo tour elettorale in Abruzzo, Matteo Salvini sceglie Avezzano e Sulmona. Pienone in piazza e a teatro per il ministro dell'Interno.

Ancora un bagno di folla per il vicepremier Matteo Salvini, ieri a Sulmona e Avezzano per la campagna elettorale per le regionali del 10 febbraio.

Nuovo tour abruzzese per Matteo Salvini, nell’ambito della campagna elettorale per le elezioni regionali. Il ministro dell’Interno e vicepremier è stato a Sulmona, dove ha ironizzato sull’inchiesta relativa alla Sea Watch, per la quale i giudici hanno richiesto l’autorizzazione a procedere: «Se mi arrestano portatemi i confetti».

morgante salvini

Salvini è stato anche ad Avezzano, dove pure ha trovato tantissime persone a salutarlo: «Salvini ha suonato la carica – ha dichiarato Antonio Morgante, candidato alle prossime regionali con la Lega. Con il partito in costante crescita nei sondaggi, potrebbero essere tre i candidati eletti in Consiglio. Ad ogni modo, il vicepremier, come spiega Morgante «ha rimarcato la necessità di liberarsi dal malgoverno regionale del PD e ha invitato i presenti a fare una scelta di cambiamento per portare “il governo del buon senso” anche in Regione Abruzzo. Salvini ha invitato noi candidati ad essere presenti sul territorio, ad ascoltare le esigenze delle persone e a mettersi a disposizione degli abruzzesi 24 ore su 24. Salvini ha dichiarato che è finito il momento delle chiusure. Gli ospedali, i tribunali e gli uffici pubblici devono essere potenziato nelle aree interne».

sulmona salvini

Per l’occasione, presenti anche i candidati dell’Aquila, Emanuele Imprudente e Tiziana Del Beato, che hanno accompagnato il ministro Salvini nel suo secondo tour elettorale in Abruzzo.

X