L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

10° Orsello Cup Trofeo Tischer, in coppa brinda il comitato campano

Il percorso dello slalom molto tecnico e le condizioni meteo non favorevoli, hanno messo a dura prova gli atleti, provocando qualche sorpresa. Alla fine emergono Ilaria Di Sabatino, Edoardo Grignani, Benedetta Caloro e Tommaso Rainaldi.

10° Orsello Cup Trofeo Tischer, in coppa brinda il comitato campano

Il percorso dello slalom molto tecnico e le condizioni meteo non favorevoli, hanno messo a dura prova gli atleti, provocando qualche sorpresa. Alla fine emergono Ilaria Di Sabatino, Edoardo Grignani, Benedetta Caloro e Tommaso Rainaldi.

10° Orsello Cup

nella foto Ilaria Di Sabatino

Con la premiazione della prova di slalom e dei Comitati che hanno conquistato il podio, ad OVINDOLI MONTE MAGNOLA si è chiusa la decima edizione dell’ORSELLO CUP – TROFEO FISCHER SPORTS ITALIA. Lo slalom sulla pista Montefreddo-Settebello ha impegnato duramente le categorie Children in competizione. Un percorso molto tecnico della prima manche e le condizioni meteo non favorevoli (vento forte e poi anche neve e nebbia), hanno provocato qualche uscita e diverse sorprese.

Come per il gigante, circa 250 atleti sono scesi in pista. Nella categoria Ragazzi Femminile, il successo è andato alla rappresentante del Comitato Abruzzese Ilaria Di Sabatino (SC EUR), con un distacco superiore ai 4” su Giulia Claar (SC Aremogna) e Gaia De Vita (SC Aremogna). Nei Ragazzi Maschile, fuori il vincitore del gigante Francesco Mazzocchia nella prima manche, vittoria per un altro rappresentante del CLS Edoardo Grignani (SC Livata) che ha battuto i campani Alessandro Quaranta (SAI Napoli) e Sergio Brancaccia (SC 2010).

Nella categoria Allievi Femminile, dominio della romana Benedetta Caloro (SC Aniene) davanti alla vincitrice del gigante Giorgia Tari (SC Livata) e Federica Pestilli (SC EUR). Nella prova Maschile bis per Tommaso Rainaldi (Gran Sasso Ski Team) che stavolta ha lasciato a oltre 1” Filippo Arnaudo (SC Ovindoli). Terzo posto per Pierluca Panza (SAI Napoli).

L’ultima premiazione ha riguardato i Comitato Regionali, e ad alzare la Coppa del 1° classificato è stato il CAM (Comitato Campano), che con 2527 punti si è lasciato alle spalle il CAB (Comitato Abruzzese) con 1545 e il CLS (Comitato Lazio & Sardegna) a completare il podio con 995.

«Le condizioni meteo hanno fatto ulteriore selezione nella prova di slalom –  ha dichiarato Andrea Ruggeri, Direttore Generale dello Sci Club Orsello Magnola –  ma le difficoltà hanno dato ulteriori stimoli ai ragazzi in gara. Il bilancio conclusivo è sicuramente positivo, sia per la grande partecipazione alla competizione, che per il risultato tecnico. Anche con questa nuova formula l’Orsello Cup conferma di essere diventato un appuntamento imprescindibile per tutti i migliori prospetti del Centro Italia». 

La manifestazione è stata organizzata dallo SCI CLUB ORSELLO MAGNOLA in collaborazione con il Comitato Lazio e Sardegna della FISI, e ha avuto come main sponsor per il terzo anno consecutivo il brand FISCHER, ma anche altri numerosi partner tra i quali: Lgs ElettronicaVimaVitalini, Atmosphere Hotel Les 2 Alpes, G-TO Guasto e Franceschi Sport, molti dei quali hanno messo a disposizione materiale tecnico destinato ai migliori tre atleti di ciascuna categoria.

X