L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Gli Archi del Cherubino tornano al MuNDA

Gli Archi del Cherubino si esibiranno nuovamente sabato 8 dicembre, presso il Museo Nazionale d'Abruzzo, alle ore 18. In questa occasione l'ensemble propone un concerto dedicato alla musica strumentale nella prima metà del ‘700 a Roma.

Arcangelo Corelli e la Scuola Romana al MuNDA.

Gli Archi del Cherubino, nell’ambito della propria proposta concertistica per la città dell’Aquila sostenuta dall’Amministrazione Comunale, si esibiranno nuovamente sabato 8 dicembre, presso il Museo Nazionale d’Abruzzo, alle ore 18.

In questa occasione l’ensemble propone un concerto dedicato alla musica strumentale nella prima metà del ‘700 a Roma.

Il grande “caposcuola” di tale ambiente è Arcangelo Corelli, e la sua massima innovazione è quella della diffusione del “Concerto Grosso”, ossia di una composizione in cui a un piccolo gruppo strumentale (detto “concertino”, usualmente costituito da due violini e violoncello) si contrappone un “concerto grosso”, ossia un numeroso gruppo strumentale costituito dal resto dell’orchestra.

Tale forma si evolse poi, tramite anche allievi e altri musicisti influenzati da Corelli, nel “concerto” come lo intendiamo ora: uno o più solisti contrapposti all’orchestra.

Archi del Cherubino

Il pubblico assisterà dunque, ad un brillante e variegato panorama di “concerti grossi”, alcuni dei quali mai eseguiti all’Aquila, opera di Corelli e dei suoi allievi, che declinarono la forma corelliana in modi sempre nuovi e sempre più moderni, assecondando il virtuosismo strumentale, l’invenzione formale e le sperimentazioni musicali.

L’ingresso comprensivo della visita al museo, è gratuito fino a 18 anni. Costo del biglietto 4 € intero, 2 € ridotto (fino a 25 anni )

Programma:

Arcangelo Corelli (Fusignano, 1653 – Roma, 1713) Sinfonia in re minore dall’oratorio “Santa Beatrice d’Este” WoO 1 (Roma, 1689)
Giuseppe Valentini (Firenze, 1681 – Roma, 1753) Concerto grosso in re minore op.VII n.2
Francesco Saverio Geminiani (Lucca, 1687 – Dublino, 1762) Concerto grosso n.7 in re minore dai 12 concerti composti sull’op.V di Arcangelo Corelli
Antonio Maria Montanari (Modena, 1676 – Roma, 1737) Concerto grosso in La Maggiore
Pietro Antonio Locatelli (Bergamo, 1695 – Amsterdam, 1764) Concerto grosso in do minore n.11 da 12 Concerti grossi à 4 e à 5, op.I
Arcangelo Corelli Concerto grosso ‘fatto per la notte di Natale’ Op. 6 No. 8

X