IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pausa caffè con Gianluca Ranieri

E' Gianluca Ranieri l'ospite della Pausa Caffè del Capoluogo.it, avezzanese d'origine è il Consigliere Regionale uscente del Movimento 5 Stelle che ha scelto di non ricandidarsi alle prossime elezioni regionali.

Pausa caffè con Gianluca Ranieri, consigliere regionale uscente del Movimento 5 Stelle che conferma il suo stop momentaneo: non si ricandiderà.

Questa volta l’ospite della Pausa Caffè de IlCapoluogo.it è stato Gianluca Ranieri, 43 anni, consigliere regionale uscente del Movimento 5 Stelle, marsicano e attivista del Movimento che ha scelto autonomamente di non ricandidarsi alle prossime elezioni regionali d’Abruzzo previste per il 10 Febbraio.

Gianluca Ranieri, la scelta di non ricandidarsi nasce dallo spirito di servizio

«Mi sono interessato alla politica qualche anno fa e devo dire che il Movimento 5 Stelle dà la possibilità, davvero, ad ogni cittadino di mettersi in gioco, dal semplice attivismo fino alla possibilità di entrare nelle istituzioni a rappresentare i cittadini. Ho avuto la possibilità di fare il Consigliere Regionale e non mi ricandiderò per un secondo mandato. La politica, per come la interpreto io, è un servizio al cittadino e se si fa politica “perché si deve” allora si smette di avere la passione giusta e si comincia a farla per mestiere. E tutto ciò che si fa “per mestiere” poi non dà i risultati giusti per la comunità»

Gianluca Ranieri, il gruppo Regionale dei 5 Stelle ha fatto un gran bel regalo alla comunità

«Sì, abbiamo donato pochi giorni fa quattro autoambulanze alla Asl e l’anno scorso abbiamo donato anche una turbina per la neve. In meno di quattro anni e mezzo abbiamo dimostrato di essere diversi. Per molti siamo degli “inesperti”, che si ritrovano all’improvviso in amministrazioni importanti e difficili da gestire e da governare. Ma in realtà è questa la nostra forza, che ci permette di fare squadra con la società civile, i volontari del movimento, i professionisti. Per fare politica e per amministrare non c’è bisogno di sapere tutto, ma c’è bisogno dell’umiltà del sapersi mettere a disposizione della comunità»

«L’obiettivo del Movimento 5 Stelle è la rivoluzione culturale, oggi il voto d’opinione si indirizza verso i 5 Stelle, anche in Abruzzo, perché noi abbiamo mantenuto le nostre promesse. Non abbiamo promesso la luna, ma abbiamo mantenuto le nostre promesse».

Nella pausa caffè del Capoluogo.it Gianluca Ranieri ha inoltre spiegato l’importanza per il Movimento 5 Stelle delle iniziative che il Governo sta portando avanti, prima fra tutte il reddito di cittadinanza. Potete ascoltare l’intervista nel video:

 

X