IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Donna in visita al cimitero, ladri in casa

Ladri in azione in pieno giorno a Pettino: danneggiato il muro di un appartamento per staccare la cassetta di sicurezza.

Ladri in azione in un appartamento di Pettino domenica pomeriggio, mentre la proprietaria era in visita al cimitero.

Ancora un furto all’Aquila. Questa volta i ladri hanno agito in pieno giorno, entrando in un appartamento di Pettino forzando la finestra al primo piano. All’interno non c’era nessuno, la proprietaria di casa era infatti appena uscita con il figlio per recarsi in visita al cimitero.

I ladri, una volta dentro, si sono diretti senza indugio, dopo aver spostato un mobile dietro la porta d’ingresso, nella camera della donna, dove – nascosta dietro un quadro – c’era una cassetta di sicurezza, che è stata divelta a colpi di piccone o scalpello. Fortunatamente la cassetta era vuota e i ladri non hanno potuto far altro che racimolare qualche oggetto dai cassetti della camera.

Al rientro, la donna ha trovato la porta bloccata dal mobile e solo l’intervento del figlio ha permesso ai due di rientrare in casa, dove non era stato toccato nulla, se non la cassetta di sicurezza. Pezzi di intonaco erano rimbalzati in ogni dove, nella fretta di staccare dal muro la cassetta.

Madre e figlio hanno quindi chiamato la polizia, intervenuta immediatamente sul posto per i rilievi del caso per avviare le indagini.

«Considerati i numerosi furti che avvengono in città, ormai anche di giorno – dichiara il figlio della proprietaria al Capoluogo.it – consiglio di fare un giro intorno alla casa, prima di allontanarsi, perché i ladri agiscono appena i proprietari vanno via, anche per pochi minuti. O almeno lasciare una luce accesa, per far vedere che c’è ancora qualcuno in casa, anche se questo furto sembra essere mirato e preparato nei minimi dettagli da mani abilissime, in quanto sono riusciti a forzare la finestra senza nemmeno romperla».

 

X