IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Allievo finanziere morto in caserma a 25 anni

La Procura dell’Aquila ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia sul corpo del giovane finanziere, Simone Sivo, deceduto in caserma a Coppito.

Un giovane allievo finanziere è morto all’interno della caserma della Guardia di Finanza di Coppito sabato scorso.

La Procura dell’Aquila ha aperto un’inchiesta, oggi l’autopsia sul corpo del giovane finanziere 25enne.

Si chiamava Simone Sivo ed era originario della provincia di Napoli

Si trovava nella sua camerata insieme ad altri commilitoni quando, all’improvviso, si è accasciato a terra per un malore. I soccorsi, seppure immediati, sono stati purtroppo inutili. È stato subito allertato il medico in servizio presso la caserma che è intervenuto ancor prima del 118: non c’è stato nulla da fare.

Le prime ipotesi parlano di un infarto o di un aneurisma: il giovane non aveva problemi di salute e l’autopsia sul suo corpo, che verrà eseguita oggi, potrà chiarire la causa del decesso del finanziere.

X